testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa - “Giovani da più tempo”: iniziate le attività rivolte agli over 65
condividi

“Giovani da più tempo”: iniziate le attività rivolte agli over 65

 
Quarrata, 11 ottobre 2017
 

Laboratori, attività motoria e di socializzazione, supporto nel disbrigo di pratiche, alfabetizzazione informatica, contrasto all'isolamento e alla marginalità sociale: un progetto realizzato in coprogettazione
dal Comune e da tutte le organizzazioni del territorio che si occupano di anziani.

Laboratori, attività motoria e di socializzazione, supporto nel disbrigo di pratiche, alfabetizzazione informatica, contrasto all'isolamento e alla marginalità sociale, attivazione di un numero verde dedicato agli anziani, promozione di un centro sociale autogestito: hanno inizio questo mese di ottobre le prime le attività rivolte ai cittadini over 65 del Comune di Quarrata, inserite nel progetto “Giovani da più tempo”.
Realizzato dall’amministrazione comunale in coprogettazione con tutte le organizzazioni quarratine che si occupano di anziani (Coop. Gemma, Uisp Pistoia, Auser Quarrata, Synthesis, Aeep, Coop. L'Orizzonte), il progetto mira a coinvolgere circa 650 persone.
L'obiettivo è quello di perseguire il benessere psicofisico e la salute nella terza età, attraverso attività finalizzate a contrastare l'isolamento e l'esclusione sociale, a promuovere l'attività motoria e la corretta alimentazione, a rafforzare e rivitalizzare le reti di vicinato in un'ottica solidale, a favorire il senso di appartenenza alla comunità attraverso il dialogo intergenerazionale .
Il progetto vede un investimento di 16mila euro a carico dell'Amministrazione comunale e di 15mila euro a carico dei soggetti del terzo settore.

Sono 15 le azioni previste per il programma 2017/2018. Eccole nel dettaglio.

Per due giorni a settimana, dalle 10.00 alle 16.00, al Circolo Arci “Parco Verde”, è aperto il Centro “Cantastorie”, gestito dalla Coop Sociale “Gemma”, volto a favorire l’integrazione nel tessuto sociale di appartenenza di anziani soli o in particolari situazioni di fragilità. Per loro è attivo anche il servizio di sostegno e accompagnamento per il disbrigo di pratiche (ad esempio per la posta, la farmacia, l'Asl, …), visite mediche, spostamenti sul territorio e altre necessità.
È iniziato lo scorso 3 ottobre al Palamelo il corso di attività motoria rivolto alla terza età, organizzato da UISP di Pistoia, per il benessere della persona e la prevenzione e il contrasto delle patologie che interessano l’apparato osteo-articolare. Fino a giugno, per un pomeriggio alla settimana, sono in programma i “Pomeriggi del tè”, momenti di aggregazione e socializzazione, rivolti agli anziani e alle loro famiglie, e i corsi “Ora si balla”, con ballo liscio alternato ad un corso di ballo country; si svolgono alla Civetta e sono organizzati da AUSER di Quarrata.
Il programma Giovani da più tempo prevede anche un corso di computer per l'alfabetizzazione informatica che si svolge alla Parrocchia di Santa Maria Assunta, un ciclo di incontri con esperti sui temi della salute psicofisica, corsi di ginnastica dolce nelle periferie del territorio comunale e specialmente nelle frazioni collinari.

Da febbraio a giugno si svolgeranno anche 15 incontri “intergenerazionali”: gli anziani saranno ospiti di alcune classi delle scuole primarie per uno scambio di saperi e conoscenze. In vista delle festività natalizie, sarà attivato un laboratorio per la realizzazione di oggetti fatti a mano per il mercatino di Natale. Queste attività sono organizzate dall’Associazione Synthesis di Pistoia.
A febbraio inizierà anche il laboratorio “Manicretando”, realizzato in collaborazione con l’artista quarratino Giorgio Butini, e a dicembre sarà organizzata una seconda giornata dedicata ai nonni, dopo la “Festa dei nonni” che si è svolta il 1 ottobre a cura della coop. L’Orizzonte.
Il programma di quest'anno prevede anche l'attivazione di un numero verde “Sos Anziani”, mirato a contrastare i disagi che derivano da particolari situazioni ( ad esempio emergenza caldo, emergenza freddo), e la costituzione di un gruppo di anziani per la realizzazione di un nuovo centro sociale autogestito: un luogo aperto a tutti i cittadini, spazio di incontro per attività culturali, educative, di animazione, ecc.
Una cabina di regia, composta da tutti i soggetti coinvolti nella progettazione delle attività, monitorerà per tutto l'anno lo svolgimento del progetto.

Per richiedere informazioni o iscriversi alle varie attività è possibile contattare i servizi sociali del Comune di Quarrata (tel. 0573/771438) o i referenti delle varie associazioni.

 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it