testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa del 10/07/2010
condividi

Raccolti oltre 7.600 euro per l'Abruzzo

Quarrata, 10/07/2010

Dopo il terremoto che colpì l'Abruzzo il 6 aprile 2009, Quarrata si mobilitò subito per aiutare le popolazioni aprendo anche un Conto Corrente "Per le scuole di L'Aquila", sul quale convogliare tutti i fondi raccolti durante le diverse iniziative organizzate per dare un aiuto concreto.
Proprio in questi giorni è stato chiuso il conto per un totale di 7.663 euro che saranno destinati in particolare per l'acquisto del materiale di arredamento e altre attrezzature scolastiche per la nuova sede della Scuola Media "Giosuè Carducci" di L'Aquila.
"La solidarietà della nostra città ha avuto come obiettivo la scuola, luogo principe per la formazione dei giovani - sottolinea il Sindaco Sabrina Sergio Gori. A distanza di più di un anno non dobbiamo dimenticare; è necessario stare a fianco di popolazioni così duramente colpite dalla tragedia del terremoto. Un grande ringraziamento alle associazioni di volontariato che anche in questa occasione si sono dimostrate sensibili e hanno contribuito alla raccolta dei fondi per aiutare queste popolazioni". 
La cifra complessiva raccolta comprende il contributo incassato durante la  cena di beneficenza che si è svolta proprio un anno fa in Piazza Risorgimento, organizzata dal Comune in collaborazione con le associazioni di volontariato del territorio che anche durante altre iniziative hanno raccolto diverse offerte per la stessa causa. Un forte contributo è stato dato anche dall'Amministrazione Comunale e dai dipendenti comunali. La consegna ufficiale dell'assegno si terrà nel mese di settembre quando il Sindaco Sabrina Sergio Gori incontrerà il Preside dell'Istituto Scolastico proprio nella scuola appena ricostruita. 

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it