testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa del 29/06/2010
condividi

Riconoscimenti importanti per tante aziende quarratine

Quarrata, 29/06/2010

Alcune aziende presenti sul territorio quarratino hanno ricevuto ottimi piazzamenti in concorsi regionali e nazionali dimostrando quanto le loro attività siano davvero importanti per la qualità delle loro produzioni ed i progetti di educazione ai valori della cultura contadina rivolti alle nuove generazioni.
A salire sul podio del concorso nazionale "Oscar Green", organizzato dai Coldiretti Giovani Impresa con l'Alto patronato del Presidente della Repubblica, è stata l'Oasi Agrituristica Baugiano, che si trova a Buriano.
Il premio, ideato per valorizzare l'innovazione in agricoltura, è stato assegnato a Stefania Corrocher, titolare dell'azienda, con la seguente motivazione: "la sua attività imprenditoriale contribuisce ad educare le nuove generazioni ai valori della cultura contadina oltre che ai sapori inimitabili del Made in Italy". Particolarmente apprezzata dalla giuria è stata l'idea di mettere in piedi nell'antico fienile una vera e propria fabbrica di giocattoli ad impatto ambientale zero, dove si realizzano fionde, fucili a molla, burattini: tutti giochi contadini che possono essere costruiti anche dai bambini. Un riconoscimento anche per l'attività didattica che viene svolta all'interno dell'oasi, regalando ai più piccoli un confronto realistico tra l'agricoltura  di oggi e quella dell'uomo primitivo che lavorava la terra solo con le mani e l'utilizzo di strumenti semplici.
Un altro importante successo lo ha ottenuto l'Agriturismo "Il Calesse" aggiudicandosi il premio "Oscar Green - Toscana", nella sezione "Sostieni il clima", grazie al quale l'azienda accederà di diritto alla selezione finale che si terrà a Roma nel mese di luglio. Il riconoscimento è stato assegnato per  essersi distinti cimentandosi in progetti innovativi dimostrando come l'agricoltura oggi sia un settore dinamico e moderno, con la capacità, la voglia di crescere e fare impresa nel rispetto dell'ambiente.
Nel mese di giugno si è svolto anche il concorso "Messer Chianti nelle Terre del Genio 2010", organizzato per il quinto anno consecutivo dal Comune di Vinci, vinto dall'Azienda Agricola Betti. Tra i partecipanti erano presenti i più grandi nomi dell'enologia toscana, con tutti i produttori delle denominazioni di vino del Montalbano Chianti, Chianti Montalbano e Chianti Riserva, con lo scopo di valorizzare i vini DOGC prodotti su questo territorio. All'azienda Betti è stato assegnato il premio della categoria "Chianti Montalbano". 
A maggio, invece, si sono svolte, le selezioni provinciali, sezione Firenze e Siena, in occasione della manifestazione del "Maître", organizzata dall'Associazione Maîtres Italiani Ristoranti Alberghi. L'evento si è svolto a Radda in Chianti ed i partecipanti si sono cimentati nel "taglio della frutta e finito alla lampada (flambè)". Tra i tre concorrenti che si sono sfidati con le loro ricette, è stato proclamato vincitore Alessandro Prota, dell'azienda Prota Caterign che dal 2008 si occupa del servizio catering per  feste,  ricevimenti ed iniziative comunali e private a Villa La Magia.
"Abbiamo saputo di questi riconoscimenti ed è una grande soddisfazione perché testimonia come Quarrata stia crescendo e stia diventando piano piano un punto di riferimento per molti turisti provenienti da tutto il mondo - commenta l'Assessore al Turismo e Promozione del Territorio Martina Nannini. Tutto questo è frutto anche degli operatori e delle aziende che continuano a proporre una qualità e una quantità di offerte turistiche sempre migliori. Grazie alla loro professionalità e contemporaneamente alla loro passione per le ricchezze della nostra zona, riescono ad inserire la nostra città in un circuito di notevole importanza, contribuendo così a promuovere il nostro territorio ed il nostro patrimonio culturale. Questi sono i premi di cui siamo a conoscenza ma se ci fossero altre aziende sul territorio premiate o che comunque si sono distinte per i loro prodotti o per altri progetti innovativi saremo felici di complimentarci anche con loro".  

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it