testata per la stampa della pagina
/
condividi

Centro Operativo Intercomunale di Protezione Civile: firmata la convenzione fra i Comuni di Quarrata e Serravalle Pistoiese

Quarrata, 01/03/2010

E' stata firmata questa mattina tra il Comune di Quarrata e di Serravalle Pistoiese la convenzione istitutiva del Centro Operativo Intercomunale di Protezione Civile. Si crea così un sistema integrato delle attività di protezione civile nell'ambito del territorio comunale che permette di elaborare un unico piano che favorisca la rappresentazione di un quadro dei rischi più articolato, in particolare per quanto concerne il rischio idraulico, rilevante per entrambi i comuni, oltre a quello idraulico e sismico.
"Grazie alla Legge Regionale che favorisce l'organizzazione di strutture comunali di protezione civile e garantisce finanziamenti da utilizzare per la sua gestione, è possibile lavorare in sinergia con i comuni vicini per potenziare gli strumenti utili a far fronte ai problemi e alle situazioni di emergenza - sottolinea il Sindaco del Comune di Quarrata, Sabrina Sergio Gori. E' una convenzione che lascia autonomia agli enti ma al tempo stesso detta delle regole precise in modo da dare ai cittadini risposte veloci e assistenza in situazioni di emergenza e di soccorso in caso di calamità naturali, come avvenuto lo scorso dicembre sul nostro territorio".
Al Comune di Quarrata, già individuato dalla Prefettura come "Comune capofila" e sede del Centro Operativo denominato C.O.I, spetterà il procedimento di selezione ed affidamento a professionisti esterni per la progettazione e la redazione del piano intercomunale. Tuttavia, ciascun ente oltre a nominare un proprio istruttore tecnico e amministrativo, gestirà in modo autonomo i rapporti con le varie associazioni di volontariato presenti sul territorio, al fine di tutelare l'incolumità della persona umana, l'integrità dei beni e degli insediamenti dai danni derivanti da calamità e da altri eventi naturali.
"Si tratta di  un accordo molto positivo - commenta il Sindaco di Serravalle Pistoiese, Renzo Mochi - che mette insieme le sinergie dei due Comuni al fine di favorire lo sviluppo della cultura della solidarietà civile e garantire un  più incisivo presidio dei territori interessati. Grazie a tale documento - aggiunge Mochi - sarà possibile lavorare per l'individuazione degli interventi di prevenzione necessari e intervenire in modo coordinato, in caso di emergenza, per l'attivazione dei soccorsi".

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it