testata per la stampa della pagina
/
condividi

Riaperto il bando per l'assegnazione di "Muri" da destinare ad attività di Street Art

Occasione rivolta a persone singole e gruppi da 16 ai 40 anni d'età. Raccolta domande fino al 16 giugno 2024

il Comune di Quarrata, con l'obiettivo di promuovere e realizzare occasioni di crescita e attività a sostegno dell'interazione tra creatività giovanile e produzione culturale, mette a disposizione alcune superfici murarie situate nel centro cittadino da poter destinare ad interventi artistici di Street Art, riconoscendone il valore nelle sue varie forme di libera espressione artistica.

Il presente avviso è finalizzato a riqualificare e valorizzare gli spazi cittadini degradati, ad arricchire gli spazi pubblici con percorsi artistici innovativi e ad avvicinare i giovani alle istituzioni, avviando percorsi di legalizzazione dei comportamenti espressivi che talvolta si connotano come azioni illecite.


Dopo la prima apertura del bando, conclusasi il 31 dicembre 2023, l'amministrazione comunale ha riaperto i termini per assegnare "i muri" ancora disponibili.


Dopo la seconda apertura del bando, conclusasi il 26 aprile 2024, l'amministrazione comunale ha innalzato il limite di età per i partecipanti a 40 anni (rispetto agli iniziali 35 anni) e riaperto i termini per assegnare "i muri" ancora disponibili dal 16 maggio al 16 giugno 2024.

 

Requisiti

Sono ammesse le domande per l’assegnazione del “Muro” dei seguenti soggetti:
- persone singole di età compresa tra i 16 e i 40 anni;
- gruppi (minimo 3 persone), composti da giovani di età compresa tra i 16 e i 40 anni (requisito che deve essere posseduto da tutti i componenti del gruppo).

I requisiti devono essere posseduti alla data di pubblicazione del bando.

Per i criteri di assegnazione dei "Muri" da destinarsi alle attività di Street Art si rimanda alla visione del Bando e degli allegati sottostanti.

 

Come si ottiene

La domanda di partecipazione, debitamente compilata, dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 12,00 del 16/06/2024, collegandosi ai Servizi Online del Comune di Quarrata, dalla home page del sito istituzionale del Comune: www.comunequarrata.it, (previa autenticazione con CNS/CIE/SPID).

Nel caso dei gruppi la domanda è presentata da un componente(capogruppo), con l’indicazione del nominativo di tutti i componenti. Nel caso di minorenni, la domanda deve essere presentata da un genitore, con le modalità sopra indicate.

È possibile presentare, nella stessa domanda, la candidatura per un massimo di tre “muri”, dando un ordine di priorità (1^, 2^ e 3^ scelta). L’assegnazione avverrà, in base alla graduatoria predisposta, secondo la disponibilità dei “muri” e seguendo l’ordine di priorità dato dal candidato.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Progetti ultimati di Street Art

 

Street Art sul muro de "La Civetta"

L'autrice (S.M.) descrive il suo lavoro, intitolato "2 Novembre 2023" :

"Il progetto che ho voluto realizzare su uno dei muri della Civetta ha come tema principale l'alluvione che ha colpito Quarrata questo inverno. L'alluvione vista come un tragico evento che ha portato tanti problemi, tanta tristezza e tanto bisogno di aiuto, ma un'alluvione che allo stesso tempo ha portato le persone e una comunità come Quarrata ad essere ancora più
vicina e proprio grazie all'aiuto delle persone che i
nsieme sono riuscite a 
rialzarsi, anche più forti di prima.

 



Una Quarrata che ha avuto danni ma che con costanza e pazienza risorge. All'interno del progetto realizzato prevale il colore linea nero, insieme al rosso del cuore, soggetto importantissimo che sorregge tutto, l'amore; ed un altro colore molto importante, l'oro, come la tecnica Kintsugi utilizzata in Giappone.
Secondo i Giapponesi le crepe che prima erano punti fragili da nascondere vengono valorizzate con l'oro. Il Kintsugi non è solo una tecnica di restauro, ma ha un forte valore simbolico, rappresenta la metafora delle fratture, delle crisi e dei cambiamenti.
Come sfondo di tutto, la nostra città e le nostre radici, dagli edifici e strutture storiche, iconiche di Quarrata, a pezzi del nostro passato come cittadini e lavoratori, dal contadino agricolo, al tappezziere, all'operario tessile, al settore del mobile, della biancheria e della falegnameria."

 
 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it