testata per la stampa della pagina
/
condividi

"Festa sull'aia", inaugurazione della Casa di Zela

 

"La Casa di Zela", era una grande casa di contadini al tempo di quando la vita quotidiana era scandita ancora dalle stagioni, dalla semina e dai raccolti; col passare dgli anni poi la casa, abbandonata, si è trasformata in un rudere.
L'Amministrazione Comunale ha voluto ristrutturarla e riportarla alla vita al fine di non perdere le tracce di quella tradizione contadina che fa parte della nostra storia; al suo interno, infatti, sono state arredate alcune stanze con mobili ed utensili d'epoca di proprietà del nostro concittadino Ernesto Franchi. La Casa di Zela, donata dalle famiglie Banchelli Loris e Banchelli Otello sorge adesso all'interno dell'area naturale protetta della Querciola, tra specchi d'acqua e il verde della campagna quarratina.

 

PROGRAMMA

Ore 15,30
Apertura della festa e
dimostrazione degli antichi mestieri.
 
Ore 16,00
Taglio del nastro e inaugurazione
del Centro Didattico
Interventi delle Autorità
 
Visita alla Casa di Zela e alla
esposizione permanente degli
oggetti della civiltà contadina
e degli antichi mestieri
 
Ore 16,30
Merenda sull'aia con musica
folkloristica
Alcuni agriturismi quarratini esporranno
i propri prodotti.
 
La "Scuola di Ricamo a modano e filet" della Scuola
Media di Quarrata Bonaccorso da Montemagno
esporrà e realizzerà i propri lavori durante la festa.

 
 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it