testata per la stampa della pagina
/
  • Parte “Argento Attivo” progetto dedicato agli over 65
condividi

 

Parte “Argento Attivo” progetto dedicato agli over 65

Da maggio a ottobre incontri, itinerari e laboratori per promuovere l’invecchiamento attivo

L’amministrazione comunale di Quarrata ha presentato oggi in conferenza stampa il progetto "Argento Attivo", di cui l'amministrazione è partner sostenitore a fianco degli ideatori e realizzatori L'Orizzonte Cooperativa Sociale a.r.l. onlus e Associazione Italiana Malati Alzheimer (A.I.M.A.) Pistoia, insieme a Casa di Zela. Il progetto, vincitore di un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia a valere sul bando per l'integrazione sociale e culturale, prevede un sostegno all'invecchiamento attivo e la valorizzazione di tale periodo di vita tramite un approccio multisciplinare centrato su incontri di approfondimento, itinerari guidati e laboratori, con il prezioso contributo della Geriatria dell’Ospedale di Pistoia.

Argento Attivo sarà realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia ed è sostenuto dalla partecipazione del Comune di Quarrata. E’ stato ideato grazie alla partnership tra Cooperativa L’Orizzonte e A.I.M.A. Pistoia (Associazione Italiana Malattia Alzheimer), entrambe realtà operanti sul territorio a favore della terza età e fortemente ancorate alla vita di comunità. Inoltre il prezioso contributo della Geriatria dell’Ospedale di Pistoia e di alcuni dei suoi medici ha contribuito fortemente alla realizzazione delle azioni di prevenzione e sostegno.

SEI INCONTRI CON ESPERTI
A partire dal mese di maggio “Argento Attivo” proporrà sei incontri con esperti, aperti alla cittadinanza e dedicati al tema della prevenzione e promozione della sane abitudini per migliorare la qualità della vita nella terza età. Il primo di questi incontri, previsto giovedì 5 maggio alle ore 17 presso Il Circolo Arci del Bottegone in via Fiorentina 697, offrirà l’intervento della psicologa Ilaria Gori e della geriatra Claudia Cantini sul tema “L’impatto del Covid nella terza età: come ricucire gli strappi nelle relazioni sociali migliorando stili di vita e socializzazione”. 

DIECI ESCURSIONI GUIDATE
Per favorire movimento e socialità, il progetto prevede dieci camminate guidate sotto il titolo “Tra borghi e sentieri”, alla scoperta di luoghi di pregio e oasi naturalistiche della provincia di Pistoia. La prima iniziativa si terrà il 14 maggio, con la visita guidata della Villa Medicea La Magia e dei suoi giardini, patrimonio UNESCO. Seguiranno nel periodo estivo le escursioni ad Artimino e alla necropoli di Prato Rosello il 28 maggio, all’Oasi La Querciola di Quarrata il 9 giugno, il 18 giugno al Giardino terapeutico Mati Piante di Pistoia e il 2 luglio all’Area protetta Cascine di Tavola. Le restanti camminate saranno realizzate tra settembre e ottobre, con l’ultima occasione il 22 ottobre per il centro storico di Pistoia con la visita delle più belle chiese medievali cosiddette “zebrate”.
Per informazioni e prenotazioni sono attivi i numeri di telefono 0573 775190 o 393 8660085.

LABORATORI PER ANZIANI CON ALZHEIMER O ALTRE DEMENZE ALLA CASA DI ZELA
Infine il progetto “Argento Attivo” abbraccia un approccio dementia friendly - volto ad abbassare lo stigma sociale associato alla malattia - proponendo otto appuntamenti presso la Casa di Zela, dedicati agli anziani con Alzheimer e altre demenze. Il primo appuntamento di questa “Oasi del ricordo” sarà il 12 maggio dalle ore 16:30, riservato ai primi 15 partecipanti che si prenoteranno al numero 392 7753906. Il laboratorio esperienziale coinvolgerà ogni partecipante a partire dalla grande collezione di oggetti antichi contenuta nella Casa di Zela: in un percorso di rielaborazione del ricordo i partecipanti potranno creare un oggetto evocativo della propria infanzia o del periodo lavorativo o ancora lasciare un pensiero scaturito dalle emozioni vissute durante la visita. Particolarità dell’Oasi del ricordo: la partecipazione di persone anziane con bambini, così da creare un ambiente intergenerazionale proficuo per l’intero gruppo partecipante.

I dati regionali rilevano con evidenza un aumento incisivo della popolazione anziana e dell’aspettativa di vita e nella nostra provincia in particolare – hanno dichiarato i promotori in conferenza stampa -. Sappiamo che l’ingresso nella terza età può significare per molti un momento di vita molto delicato, perdita di ruoli e di responsabilità sia economiche che sociali, necessità di preservare il benessere psicofisico”. 

Non possiamo concentrarci soltanto su interventi di tipo sanitario e assistenziale, è indispensabile fare prevenzione e promuovere una nuova cultura dell’invecchiamento facendo crescere l’interesse intorno al ruolo che le persone anziane possono avere all’interno della comunità e rafforzando la solidarietà fra le generazioni” hanno concluso i partner di Argento Attivo.

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it