testata per la stampa della pagina
/
condividi

Una borraccia in regalo ad ogni bambino

Non soltanto una campagna di sensibilizzazione, ma anche un gesto utile e concreto per la riduzione del consumo di plastica 

 

Una borraccia di alluminio per ogni studente delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado di Quarrata. E’ questa l’iniziativa promossa dal Comune di Quarrata che, nelle prossime settimane, consegnerà le borraccine ai circa 2000 studenti di entrambi gli istituti comprensivi del territorio. Saranno di colore bianco con impresso lo stemma del Comune di Quarrata e della capienza di 400 ml. 

“Vogliamo proseguire in questa direzione – afferma il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti - consapevoli che la strada da percorrere è ancora tanta. Per questo abbiamo deciso di consegnare ad ogni bambina e ad ogni bambino delle nostre scuole una borraccia in alluminio, che potrà essere utilizzata in ogni momento della giornata: a scuola, ma anche per andare a fare sport o in gita con la famiglia e gli amici. L’iniziativa, infatti, non vuole essere soltanto una campagna di sensibilizzazione, ma anche e soprattutto un gesto utile e concreto per la riduzione del consumo di plastica

L’iniziativa vede una compartecipazione di Publiacqua, che ha finanziato l’acquisto di cinquecento borracce per le prime elementari. Il Comune di Quarrata penserà a tutte le altre classi: l’Amministrazione ne ha infatti già acquistate tremila, che serviranno, quest’anno, per tutti gli altri studenti, e, nei prossimi anni, per coloro che via-via entreranno in prima elementare. Questa iniziativa è in linea con una politica ambientale volta al contenimento dell’uso di plastica e di materiale usa e getta già da tempo intrapresa dal Comune di Quarrata: il Comune ha da tempo eliminato tutti i piatti, bicchieri e posate monouso dalla mensa scolastica, oltreché dal catering di Villa La Magia, anticipando così la direttiva europea che prevede il divieto di utilizzo delle stoviglie di plastica a partire dal 2021. Vengono utilizzati infatti piatti in ceramica, bicchieri di vetro, e posate in acciaio e, le poche volte in cui è indispensabile acquistare stoviglie usa e getta, vengono scelte in materiale biodegradabile. Anche la decisione di collocare i fontanelli per l’acqua potabile di alta qualità sul territorio va in questa direzione: nel 2018 sono stati erogati oltre 1,3 milioni litri di acqua, che equivalgono ad oltre 872 mila bottiglie da 1,5 litri non prodotte.

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it