testata per la stampa della pagina
/
  • Tariffario SUAP
condividi

Tariffario diritti di istruttoria e di segreteria per i procedimenti di competenza SUAP (deliberazione G.C. n. 23/2019)

Di seguito sono indicate le tariffe relative alle prestazioni di competenza dello Sportello Unico delle Attività Produttive Associato tra i Comuni di Quarrata, Agliana e Montale.

Descrizione
Costo unitario (euro)
Fotocopia B/N A4
0,10
Fotocopia B/N A3
0,30
Fotocopia colori A4
1,00
Fotocopia colori A3
2,50
CD-ROM o altri supporti analoghi
15,00
DVD o altri supporti analoghi
30,00
Parere preventivo (per ogni endo-procedimento anche all'interno dei Comuni Associati)
20,00
Procedimento SUAP (per ogni endo-procedimento anche all'interno dei Comuni Associati)
20,00
Procedimento di collaudo
90,00
Conferenza di Servizi (fino a 3 sogg. coinvolti)
30,00
Conferenza di Servizi (con più di 3 sogg. coinvolti)
70,00
Attività particolari svolte su richiesta ed Informazioni tecniche
da 30,00 a 90,00
Visure e certificati
da 2,50 a 7,50
Istanze di accesso agli atti (per ogni pratica richiesta)
5,00
Diritti d’urgenza per le istanze di accesso agli atti (per ogni pratica richiesta visura entro 15gg.)
15,00
 

Le tariffe sopraindicate non attinenti ad attività rientranti negli obblighi istituzionali devono intendersi I.V.A. inclusa.
Sono fatte salve le tariffe ed i diritti previsti da altre vigenti disposizioni.

Per la ripresentazione di pratiche già inviate ma che siano state dichiarate irricevibili, inammissibili, improcedibili, infondate ovvero che siano state archiviate, tanto per decorrenza dei termini di integrazione documentale quanto per rinuncia del richiedente, si deve procedere a nuovo versamento dei diritti di istruttoria SUAP.

Sono esenti dall'applicazione del presente tariffario:
- i procedimenti relativi alla cessazione di attività produttive;
- le semplici comunicazioni di variazioni che non costituiscono titolo abilitativo implicito né richiedono il rilascio di un titolo espresso (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: variazione di compagine sociale, di forma sociale, del legale rappresentante, della sede legale, ecc.) e le comunicazioni per vendite straordinarie di cui all capo XIV della L.R. 62/2018 e ss.mm.ii. (Codice del Commercio);
- le comunicazioni meramente informative.
 
Ai fini dell'applicazione del tariffario si intende per:
Fotocopia: la riproduzione di documentazione presente e/o disponibile in Ufficio effettuata con un qualunque mezzo di riproduzione (fotocopiatrice, stampante, ciclostile ecc...)
Cd-Rom: il supporto informatico masterizzato dall'Ufficio e contenente materiale informatico di dimensioni massime 700 Mbyte
DVD: il supporto informatico contenente materiale informatico di dimensioni massime 5 GigaByte
Parere preventivo: il parere preventivo che coinvolge esclusivamente un ufficio dell'Amministrazione Comunale o di Ente Terzo (la tariffa è unitaria e si riferisce ad ogni endo-procedimento);
Procedimento SUAP: la pratica di competenza dello Sportello Unico per la quale non è previsto il rilascio di un formale atto di autorizzazione in quanto gli endoprocedimenti sono tutti a comunicazione o denuncia di inizio dell'attività (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: SCIA di avvio attivita'; CIL, CILA, SCIA in materia edilizia; SCIA per installazione insegna, ecc. ) ovvero la pratica di competenza dello Sportello Unico per la quale è previsto il rilascio di un formale atto di autorizzazione di un Ufficio dell'Amministrazione Comunale e/o dello Sportello Unico (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: permesso di costruire; Autorizzazione Unica Ambientale; autorizzazione all'apertura di media struttura di vendita; autorizzazione per impianto di telefonia o impianto radioelettrico; autorizzazione agli scarichi idrici, ecc.)
Procedimento di collaudo: richiesta di attivazione della procedura di collaudo ai sensi dell'art. 10 del DPR 160/2010.
Conferenza di Servizi: Conferenza di servizi richiesta dall'interessato ai sensi degli artt. 14 e seguenti della L. 241/1990 e ss.mm.ii. e dell'art. 7, comma 3, del DPR 160/2010.
Attività particolari svolte su richiesta e informazioni tecniche: attività specifica e complessa relativamente alla compilazione della documentazione, alla ricerca di materiale, informazioni, testi legislativi e quant'altro non costituisca assistenza obbligatoria svolta in sede di apertura al pubblico dell'ufficio.
Visure e certificati: visure effettuate dallo Sportello unico, su richiesta dell'interessato (senza che le stesse debbano comunque essere acquisite autonomamente agli atti da parte dello Sportello Unico), che comportino o meno la necessità di particolari adempimenti istruttori e/o richieste ad altri uffici ed enti (es: accesso diretto alle visure camerali, estrazioni di copie del PRG ecc...). Sono salvi i rimborsi e le spese per bolli, diritti o ulteriori spese relative alla visura.

Lo Sportello Unico, in aggiunta ai diritti di cui al presente atto, riscuote i diritti e le spese di competenza degli Uffici ed Enti esterni.

Non sono soggette a pagamento le prestazioni che, anche effettuate in tempi diversi, danno luogo a rimborsi complessivamente inferiori a 1 euro.
Per la fornitura di materiale non previsto e non riconducibile, per analogia, al presente tariffario, lo Sportello Unico richiederà il rimborso delle spese presuntivamente sostenute per l'acquisto, la preparazione e/o la fornitura dello stesso.

 

Modalità operative per il pagamento

Il pagamento dei diritti di istruttoria per il SUAP potrà essere effettuato come segue:

- versamento tramite bollettino postale sul c/c postale n. 13036520intestato a "COMUNE DI QUARRATA - SUAP" con causale: "DIRITTI SUAP pratica Comune di (indicare il Comune di competenza tra quelli associati)ed (eventuali) diritti (indicare l'Ente Terzo e l'importo) (*);

- pagamento, tramite c/c postale, al c/c postale avente codice IBAN = IT62 W 07601 13800 000013036520 intestato a "COMUNE DI QUARRATA - SUAP" con causale: "DIRITTI SUAP pratica Comune di (indicare il Comune di competenza tra quelli associati)ed (eventuali) diritti (indicare l'Ente Terzo e l'importo) (*);

- pagamento tramite bonifico al c/c bancario avente codice IBAN = IT43 C030 6970 5041 0000 0046 007 intestato a "COMUNE DI QUARRATA - SERVIZIO TESORERIA" con causale: "DIRITTI SUAP pratica Comune di (indicare il Comune di competenza tra quelli associati)ed (eventuali) diritti (indicare l'Ente Terzo e l'importo) (*).

(*) Per le istanze di accesso agli atti dovrà essere riportata la causale "Diritti di accesso a pratiche Suap".

Copia della ricevuta del versamento dovrà essere OBBLIGATORIAMENTE allegata, scansionata in formato PDF, alla pratica da presentare al SUAP associato.

 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it