testata per la stampa della pagina
/
condividi

⬇️ I TERMINI PER PRESENTARE DOMANDA SONO PROROGATI FINO AL 15 FEBBRAIO ⬇️

 

Avviso pubblico per la promozione di interventi di solidarietà alimentare per le famiglie in difficoltà a causa dell'emergenza Covid-19 (D.L. 154/2020 e OCDPC 658/2020)

 

REQUISITI DI ACCESSO

Si comunica che è in pubblicazione dal 14/12/2020 fino al 15/01/2021 l'avviso per la promozione di interventi di solidarietà alimentare (BUONI SPESA) per le famiglie in difficoltà a causa dell'emergenza COVID-19, secondo quanto stabilito dal D.L. n.154/2020 e dall'OCDPC n.658/2020, approvato con Determinazione del Responsabile Servizi Sociali n.1149 del 10/12/2020.

Possono richiedere i buoni spesa, i cittadini residenti nel Comune di Quarrata che abbiano i seguenti requisiti:
- residenza nel Comune di Quarrata;
- riduzione del reddito nell'anno 2020 rispetto all'anno precedente, a causa degli effetti economici dell'emergenza sanitaria in corso, e conseguente difficoltà a provvedere all'acquisto di generi alimentari necessari al fabbisogno del nucleo;
- valore ISEE (in corso di validità) pari o inferiore a € 12.000,00 (valore elevato a € 20.000,00 vedi casi particolari);
- patrimonio mobiliare di tutti i componenti del nucleo familiare (somma dei saldi alla data della richiesta dei buoni spesa dei seguenti titoli: conti correnti, sia postali che bancari, conti deposito, sia postali che bancari, buoni fruttiferi, obbligazioni, ecc.) pari o inferiore a  € 12.000,00;
- assenza di patrimonio immobiliare ad esclusione dell'abitazione principale e relative pertinenze;

Saranno esclusi i nuclei nei quali il reddito deriva esclusivamente da trattamenti pensionistici, in quanto non vi è stata diminuzione dell reddito a causa dell'emergenza sanitaria.
Per ogni nucleo familiare anagrafico potrà essere presentata una sola domanda; saranno escluse le domande presentate da più di un componente dello stesso nucleo anagrafico.

SITUAZIONI PARTICOLARI
a)  valore ISEE compreso fra € 12.000,01 e € 20.000,00:  il richiedente dovrà dichiarare di avere avuto una riduzione  del reddito di almeno il 30% rispetto all'anno 2019, dovuto agli effetti economici dell'emergenza sanitaria e spiegarne le motivazioni; dovranno essere comunque posseduti i requisiti generali di accesso sopra indicati. In questo caso la richiesta verrà valutata dalle Assistenti Sociali del Servizio Sociale Professionale;
b) assenza di ISEE:  il richiedente  dovrà dare una motivazione approfondita della diminuzione del reddito; dovranno essere posseduti i requisiti generali di accesso sopra indicati  e anche in questo caso, la richiesta sarà valutata delle Assistenti Sociali del Servizio Sociale Professionale

REDDITO DI CITTADINANZA ED ALTRE FORME DI SOSTEGNO PUBBLICO
- I nuclei non assegnatari di sostegno pubblico (Reddito di Cittadinanza, Naspi, cassa integrazione guadagni, ecc) avranno priorità nell'erogazione dei buoni spesa.
- I nuclei che percepiscono tali forme di sostegno, e sono in possesso dei requisiti generali di accesso sopra indicati, possono pesentare domanda, ma verranno ammessi al beneficio solo alla scadenza del termine di presentazione delle domande (15/01/2021), fino ad esaurimento delle risorse disponibili e previa valutazione del bisogno da parte del Servizio Sociale Professionale;
- Per i beneficiari di interventi di sostegno al reddito in forma indiretta ( es.Emporio Sociale), il valore dei buoni verrà proporzionato al bisogno ed alle risorse a disposzione del nucleo sulla base della valutazione del Servizio Sociale Professionale

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda si può presentare dal 14/12/2020 fino alle ore 12.00 del 15/01/2021, accedendo ai Servizi Online del Comune di Quarrata. Per poter procedere con questa modalità è necessario autenticarsi con SPID o CNS.

In alternativa, è possibile presentare domanda mediante un'intervista telefonica, prenotando l'appuntamento sull'agenda digitale dedicata, oppure telefonando ai seguenti numeri: 0573 771439 - 771441 nei giorni di apertura dell'ufficio: da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Durante l'intervista sarà compilata la domanda a nome della persona che telefona, la quale dovrà rispondere alle domande dell'operatore.
Pertanto è NECESSARIO, al momento dell'intervista telefonica, che il richiedente abbia a disposizione i seguenti dati:
- il valore ISEE (in corso di validità)
- il valore del patrimonio mobiliare di tutti i componenti del nucleo familiare (intendendo la somma dei saldi di conti correnti, sia postali che bancari, conti deposito, sia bancari che postali, buoni fruttiferi, obbligazioni, ecc);
- l'importo del Reddito di Cittadinanza, se percepito.
IN ASSENZA DEI SUDDETTI DATI,  L'OPERATORE NON EFFETTUERA' L'INTERVISTA TELEFONICA E OCCORRERA' RIPRENDERE UN NUOVO APPUNTAMENTO.


Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it