testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa - Sentenza del Tar sull’appalto per la gestione dei cimiteri: il servizio al cittadino non sarà interrotto
condividi

Sentenza del Tar sull’appalto per la gestione dei cimiteri: il servizio al cittadino non sarà interrotto

Il Comune dovrà verificare il costo del personale proposto dal primo aggiudicatario; se congruo sarà confermato l’esito della gara, altrimenti l’aggiudicazione passerà al secondo in graduatoria senza alcuna interruzione del servizio.


Rispetto alla notizia apparsa sulla stampa relativa agli esiti del ricorso al Tar proposto da Sintesi Società Cooperativa Sociale Onlus (azienda arrivata seconda nella gara in questione), per l’annullamento dell’aggiudicazione della procedura di gara per l’affidamento dei servizi cimiteriali, l’Amministrazione comunale di Quarrata ritiene necessario fare alcune precisazioni e soprattutto rassicurare la cittadinanza che il servizio al cittadino non subirà alcuna interruzione e proseguirà regolarmente.

Con la sentenza dei giorni scorsi, il Tribunale amministrativo della Toscana ha ritenuto di considerare come fondato uno dei motivi proposti dal ricorrente e cioè la mancata verifica da parte della Stazione appaltante della congruità del costo del personale proposto dall’azienda che si è aggiudicata l’appalto (il R.T.I. tra Coop Coob, Silve spa, Co&So). Si precisa comunque che, come anche sottolineato dal Tar, “la scelta di procedere o meno a tale verifica è ampiamente discrezionale” in sede di gara.
Alla luce di ciò, il Tar ha ritenuto di non annullare l’efficacia della gara, ma ha obbligato il Comune di Quarrata a procedere entro trenta giorni dalla notifica della sentenza (non ancora avvenuta) alla verifica della congruità del costo del personale: qualora, in esito a tale verifica, il costo risulti congruo, sarà confermato l’esito della gara; qualora invece non risulti congruo, il servizio sarà aggiudicato all’impresa arrivata seconda nella graduatoria risultante dall’appalto. In entrambi i casi non vi sarà alcuna interruzione del servizio.

 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it