testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa - Polizia Municipale: il bilancio delle attività del 2019
condividi

Quarrata, 6 febbraio 2020
 

Polizia Municipale: il bilancio delle attività del 2019

Diminuiscono il numero di feriti e morti in incidenti stradali; aumentano le infrazioni per eccesso di velocità, per circolazione senza revisione e senza assicurazione; in diminuzione i passaggi con il semaforo rosso; serrati i controlli sul commercio, sull’edilizia e per il contrasto al lavoro nero: è questo il quadro che emerge dal rapporto sulle attività svolte nel 2019 dalla Polizia Municipale di Quarrata.

“La Polizia Municipale – spiega il Comandante Marco Bai – svolge un’attività costante sul territorio, che si svolge sia per la strada che all’interno del comando e spazia in tantissimi campi. Il servizio su strada, con oltre 900 ore di attività e 332 posti di controllo totali nel 2019, è senza dubbio quello più visibile, ma non è certo il solo: ci occupiamo anche del controllo delle residenze (2300 nel solo 2019), della sorveglianza sulle attività commerciali e in materia di edilizia, del contrasto al lavoro sommerso e alla concorrenza sleale, delle violazioni ai regolamenti comunali di natura ambientale (dai rifiuti al randagismo), del rilevamento degli incidenti, del rilascio dei contrassegni invalidi e, in generale, di garantire il sereno svolgimento di mercati, manifestazioni sportive, e iniziative varie. Colgo l’occasione per ringraziare tutto il personale del comando che, con impegno, professionalità e passione è quotidianamente a servizio della comunità”.

“Sono molto soddisfatto – aggiunge il Sindaco Marco Mazzanti - dei risultati ottenuti dal Comando di Polizia Municipale di Quarrata, che svolge un servizio fondamentale a garanzia della serenità e della sicurezza della nostra comunità. Voglio per questo ringraziare il Comandante Marco Bai, la Vice Comandante Pamela Michelozzi e tutto il corpo della Polizia Municipale”.

Infrazioni al codice della strada. Nel 2019 sono state contestate 791 infrazioni per circolazione con revisione scaduta (circa 230 in più dello scorso anno) e 174 per circolazione con assicurazione scaduta (57 in più dello scorso anno). Sono state 17 le persone trovate alla guida con la patente scaduta e ben 4 quelle che sono state sorprese a guidare senza averla mai conseguita. Relativamente al servizio di autovelox, Quarrata non ha sul proprio territorio postazioni fisse, pertanto le infrazioni per eccesso di velocità vengono sempre sanzionate attraverso apparecchiature mobili, alla presenza di una pattuglia: quest’anno sono stati contestati 214 verbali per violazione ai limiti di velocità, a fronte di 177 dello scorso anno, nonostante una lieve diminuzione delle ore di servizio dedicate a tale scopo (200 nel 2018, 120 nel 2019). In diminuzione le infrazioni per passaggio con semaforo rosso, che vengono contestate con apparecchiature automatiche: sono passate dalle 478 del 2018 alle 335 del 2019.

Incidenti stradali. Nel 2019 la Polizia Municipale di Quarrata ha rilevato 75 incidenti stradali: in totale le persone coinvolte che hanno riportato lesioni sono state 63 (nel 2018 furono 78) e 2 le persone decedute a seguito dei traumi subiti (nel 2018 furono 3). Se paragonato a dieci anni fa, il dato evidenzia il dimezzamento del numero di incidenti sul territorio.
Verifiche su edilizia e lavoro. Molto importante l’attività di contrasto al lavoro sommerso e allo sfruttamento illecito di manodopera svolta dalla Polizia Municipale in collaborazione con Questura e Carabinieri e gli eventuali altri enti competenti come Asl, Ispettorato del Lavoro, Vigili del Fuoco: nel corso del 2019 sono stati effettuati 7 interventi in tal senso. Sono stati effettuati inoltre 191 controlli in materia di edilizia (nel 2018 furono 185) che hanno portato anche a 2 contestazioni per violazioni al regolamento edilizio, e 130 controlli sul commercio, che hanno reso necessaria anche la chiusura di una attività per violazione alle norme amministrative di igiene. Sono stati inoltre presenziati tutti i mercati settimanali, con la conseguente spunta ed assegnazione dei posteggi.

Controllo su ambiente e salute pubblica. Sono stati effettuati 126 accertamenti in materia ambientale, nell’ambito dei quali sono state contestate 40 infrazioni per randagismo, 10 infrazioni in materia di rifiuti di cui 4 erano veicoli; 15 casi di mancato rispetto di ordinanze sindacali (per lo più relative a divieti di abbruciamenti), 10 accertamenti per violazione dell’obbligo vaccinale e 12 per violazione all’obbligo scolastico.

Front-office, controlli anagrafici e supporto a manifestazioni. Il comando della Polizia Municipale è aperto al pubblico tutti i giorni dalle 9,00 alle 12,00 ed il pomeriggio nei giorni di martedì e giovedì con orario 15,00-18,00. In questi orari, oltre al normale lavoro di ricevimento ed incasso delle sanzioni, sono stati consegnati 180 contrassegni invalidi; emesse 51 ordinanze per la viabilità, in relazione ad eventi/manifestazioni; eseguiti circa 2300 accertamenti anagrafici; contestate 56 violazioni al testo unico sull’immigrazione relativamente agli “obblighi dell'ospitante e del datore di lavoro” (art.7).

 
 
 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it