testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa - Illuminazione pubblica: 31 nuovi punti luce in via di Mezzo
condividi

Quarrata, 22 gennaio 2020
 

Illuminazione pubblica: 31 nuovi punti luce in via di Mezzo

Da ieri notte via di Mezzo è illuminata da 31 nuovi lampioni. Il tratto di strada, lungo oltre un chilometro, era fino a ieri del tutto sprovvisto di illuminazione. L’intervento, realizzato dall’Amministrazione comunale, si è concluso nei giorni scorsi e ieri, martedì 21 gennaio, i lampioni – tutti a led con luce di colore bianco caldo- sono stati accesi per la prima volta. Il tratto interessato è quello che va dalla scuola primaria di Vignole fino all’incrocio tra la via di Mezzo e la via Falcone e Borsellino.
Si tratta di un intervento importante – spiega il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Gabriele Romiti- che si colloca nell’ambito di un più vasto impegno dell’Amministrazione comunale volto all’estensione e all’efficientamento dell’illuminazione pubblica. Nel corso del 2019 siamo infatti già intervenuti in diverse zone per installare nuovi punti luce e per sostituire numerosi lampioni vetusti con nuovi impianti a tecnologia led. Proseguiremo in questa direzione anche al fine di garantire una migliore sicurezza per i nostri cittadini, con una particolare attenzione alle frazioni periferiche”.
Il progetto su via di Mezzo prevede anche la collocazione di due pannelli luminosi lampeggiati, di prossima installazione, che indicheranno la scritta “rallenta” quando le automobili in transito supereranno i limiti di velocità. Anche questi pannelli funzioneranno con tecnologia led e individueranno la velocità delle auto ad una distanza tra i 100 e i 250 metri. L’intervento ha previsto un investimento di 97.500 euro interamente finanziati dall’Amministrazione comunale.

 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it