testata per la stampa della pagina
/
condividi

Quarrata, 13 novembre 2019
 

Tari: in arrivo l’ultima rata. Il 30 novembre la scadenza.

Anche quest’anno la Tari è stata divisa in tre rate, ma a differenza degli anni scorsi, sono state effettuate due spedizioni: la prima, a maggio, per il pagamento dell’acconto (periodo 1° gennaio – 31 agosto 2019); la seconda, in corso, conterrà il saldo da pagare entro il 30 novembre.

Sono in arrivo gli avvisi di pagamento dell’ultima rata della Tari, che quest’anno a Quarrata non ha subito significative variazioni, relativamente agli importi per famiglie e imprese. Unica rilevante novità riguarda le modalità di invio delle bollette: a differenza degli anni scorsi, infatti, sono state effettuate due spedizioni: la prima, inviata a maggio, conteneva i modelli F24 per il pagamento dell’acconto (periodo 1° gennaio – 31 agosto 2019), suddiviso in due scadenze (la prima il 31 maggio e la seconda il 31 agosto); la seconda spedizione, attualmente in corso, contiene il modello F24 per il saldo, con scadenza il 30 novembre 2019.
Come ogni anno, il pagamento della Tari può essere effettuato presso qualsiasi sportello bancario o ufficio postale, utilizzando i modelli F24 precompilati allegati, per i quali non sono previste spese di commissione.
Per avere informazioni e chiarimenti sulla tariffa è possibile rivolgersi al personale di Alia disponibile presso il Servizio Entrate del Comune di Quarrata ogni 1° e 3° giovedì del mese, dalle 8.30 alle 13.30. Sono inoltre previste alcune aperture straordinarie dello sportello Tari presso il Servizio Entrate del Comune di Quarrata, dalle 9 alle 12.30, nei giorni 18, 20, 22, 25, 27 e 29 novembre, 2, 4 e 6 dicembre.

 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it