1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Testata per la stampa
  1. ritorna alla home page
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Vai alla mappa del sito
Contenuto della pagina

ELEZIONI COMUNALI 2017


Apertura straordinaria dell'ufficio elettorale

Al fine di garantire il rilascio delle certificazioni di iscrizione nelle liste elettorali entro 24 ore dalla richiesta, in occasione della presentazione delle candidature, l'ufficio elettorale comunale, sito in Piazza della Vittoria 1,   sarà aperto in via straordinaria con il seguente orario:
- martedì 9, mercoledì 10 e giovedì 11 maggio: dalle ore 8.30 alle ore 18.00 ininterrottamente;
- venerdì 12 maggio: dalle ore 8.00 alle ore 20.00 ininterrottamente;
- sabato 13 maggio: dalle ore 8.00 alle ore 12.00.
La presentazione delle liste di candidati avverrà nell'ufficio del Segretario Generale, Palazzo comunale di Via V. Veneto 2, nei giorni di venerdì 12 maggio dalle 8.00 alle 20.00 ( con possibile sospensione dalle 13.30 alle 14.30) e sabato 13 maggio dalle 8.00 alle 12.00.
Il Segretario, dott. Paolo Campioli, è a disposizione di tutti i partecipanti alla competizione elettorale  sin da ora per qualsiasi informazione  ed esame preliminare sul materiale da presentare.

 

Istruzioni per la presentazione ed ammissione della candidature

Al fine di agevolare i partecipanti alla competizione elettorale,  il Ministero dell'Interno ha pubblicato il manuale di istruzioni per la presentazione ed ammissione delle candidature, edizione aggiornata 2017.
Attenzione! il manuale presente e scaricabile dal sito è stato sostituito con una nuova e più recente versione pubblicata dal Ministero dell'Interno. A seguito di alcune correzioni, sono stati aggiornati anche i modelli per la presentazione della candidature. Si prega di controllare i modelli eventualmente già scaricati e confrontarli con quelli in allegato alla nuova edizione del Manuale.

NOTA BENE:
Il testo dei moduli  relativi alla presentazione delle candidature è quello riportato nei modelli in allegato al Manuale ministeriali di  Istruzioni:
 i modelli che sono elaborati dall'ufficio elettorale sono su un  formato che dovrebbe agevolarne la compilazione e la stampa su formato  A3, ma si raccomanda sempre di verificare - prima della stampa e dell'uso - la correttezza del contenuto: alcune visualizzazioni alterano la formattazione del file e possono creare problemi in fase di stampa. E' responsabilità di chi ne usufruisce controllare sempre la completezza e correttezza  del contenuto del modulo prima dell'uso.

AGGIORNAMENTO:
sono stati inseriti anche i file in formato .doc con piccole correzioni nel testo dell'atto principale. Inserite le dichiarazioni di accettazione della candidatura, di collegamento delle liste con il candidato sindaco ed il fac simile per la nomina del mandatario.
CONTRASSEGNO: si invitano i partecipanti alla competizione elettorale a consultare le indicazioni ministeriali circa la produzione dei contrassegni (paragrafo 1.8 del Manuale).
Si evidenzia la necessità di depositare - oltre agli esemplari cartacei -  anche un contrasegno su supporto informatico (cd, dvd, pen drive e simili) nei formati JPEG e  PDF.

 

Possono essere candidati a consigliere comunale anche cittadini di paesi membri dell'Unione Europea: oltre alla documentazione richiesta per i cittadini italiani, devono dimostrare di essere iscritti nelle liste elettorali aggiunte (o averne fatto domanda in tempo utile per la presente tornata elettorale) e presentare 1) una dichiarazione contenente l'indicazione della cittadinanza, dell'attuale residenza e dell'indirizzo nello Stato di origine, 2) un attestato, in data non anteriore a tre mesi, rilasciato dall'autorità amministrativa competente dello Stato membro di origine, dal quale risulti che non sono decaduti dal diritto di eleggibilità.
Inoltre, ove non siano ancora stati iscritti nela lista elettorale aggiunta del comune, devono presentare -3) in luogo del certificato di iscrizione nella stessa, un attestato dello stesso comune dal quale risulti che la domanda di iscrizione nella lista aggiunta è stata presentata entro il 2 maggio.

 
 
 

Autentiche sottoscrizioni

A norma dell'art. 28, co.2, e 32, co. 3, T.U. 570/1960, la firma degli elettori deve essere apposta su appositi moduli riportanti il contrassegno di lista, il nome, il cognome, luogo e data di nascita di ciascuno dei candidati, nonché il nome, cognome, luogo e data di nascita di ognuno dei sottoscrittori.

La firma dei sottoscrittori deve essere autenticata - a norma dell'art.14 L. 53/1990, che dispone :
1.Sono competenti ad eseguire le autenticazioni [ ....] inotai, i giudici di pace, i cancellieri e i collaboratori delle cancellerie delle corti di appello dei tribunali e delle preture, i segretari delle procure della Repubblica, i presidenti delle province, i sindaci, gli assessori comunali e provinciali, i presidenti dei consigli comunali e provinciali, i presidenti e i vicepresidenti dei consigli circoscrizionali, i segretari comunali e provinciali e i funzionari incaricati dal sindaco e dal presidente della provincia. Sono altresì' competenti ad eseguire le autenticazioni di cui al presente comma i consiglieri provinciali e i consiglieri comunali che comunichino la propria disponibilità', rispettivamente, al presidente della provincia e al sindaco.

ATTENZIONE: i pubblici ufficiali sono titolari del potere di autenticare le sottoscrizioni esclusivamente all'interno del territorio di competenza dell'ufficio di cui sono titolari o ai quali appartengono.
Nel caso di autentica di sottoscrizione effettuata dai consiglieri provinciali e comunali, la norma dispone che deve essere previamente comunicata la propria disponibilità, rispettivamente, al presidente della provincia ed al sindaco: le sottoscrizioni raccolte antecedentemente a tale dichiarazione sono nulle.
Le sottoscrizioni e le relative autenticazioni sono nulle se anteriori al 180°giorno precedente il termine fissato per la presentazione delle candidature.

I candidati che lo desiderano possono lasciare copia del modello di presentazione della propria lista per la raccolta ed autentica delle sottoscrizioni anche in Comune: i moduli saranno disponibili presso l'URP (edificio La Civetta) nel normale orario di apertura al pubblico. L'ufficio URP trasmetterà, poi, i modelli all'ufficio elettorale per il rilascio delle certificazioni di iscrizione nelle liste.
I moduli devono essere lasciati all'Ufficio Protocollo dell'Ente.


  1. Home
  2. Il Comune
  3. Siti tematici
  4. La Città
  5. Il Comune Informa