testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa - Anche gli ordini professionali, commercialisti e consulenti del lavoro coinvolti nel progetto Quarrata
condividi

Anche gli ordini professionali, commercialisti e consulenti del lavoro coinvolti nel progetto Quarrata

 
Quarrata, 17 febbraio 2017
 

Venerdì 10 febbraio si è svolto un incontro nella Sala  Consiliare a Quarrata volto ad illustrare a commercialisti e consulenti del lavoro le opportunità legate al progetto di rilancio competitivo del sistema economico/produttivo del distretto del mobile promosso dal Comune di Quarrata insieme alle Associazioni di Categoria e alla CCIAA, il cui accordo  è stato sottoscritto a dicembre tra Regione Toscana, Comuni di Quarrata e Serravalle Pistoiese, CCIAA di Pistoia. Alla riunione erano presenti diversi rappresentanti degli ordini professionali insieme al Sindaco e all’Assessore allo sviluppo economico di Quarrata, Mazzanti e Lomi,  e ad Andrea Bargiacchi in rappresentante di CNA Pistoia.

Ai presenti sono state illustrate le caratteristiche principali dell’accordo sottoscritto dopo un lungo percorso di concertazione tra le parti durato oltre un anno e mezzo; in particolare è stata posta l’attenzione sui temi dell’internazionalizzazione e sull’innovazione che sono i due filoni principali su cui è basato il rilancio economico del distretto.

E’ stato sottolineato inoltre come tale progetto speciale abbia ottenuto un riconoscimento  a livello regionale in quanto la Regione metterà in campo – in modo straordinario -  risorse umane, strumentali e finanziarie per la realizzazione degli interventi proposti dalle aziende del distretto che, organizzandosi secondo un network di filiera, potranno accedere - con delle premialità garantite dall’accordo - ai fondi ed alle opportunità regionali.

Ad oggi sono sei le filiere costituite allo scopo con oltre 80 imprese coinvolte e il progetto intende promuovere ulteriori aggregazioni tra le imprese per sfruttare appieno le opportunità previste dall’accordo.  

Da parte dei rappresentanti degli ordini professionali presenti all’incontro c’è stato apprezzamento per il lavoro svolto e la disponibilità a collaborare con le imprese – per quanto di competenza - alla costruzione e realizzazione degli interventi allo scopo di sfruttare al massimo le potenzialità in campo.

“Siamo contenti che questi ordini professionali guardino con attenzione all’accordo – sostiene l’Assessore allo sviluppo economico Stefano Lomi – e vogliamo ringraziare Alessandro Pescari e Carlo Cappellini per l’interesse dimostrato e per la collaborazione messa in campo per organizzare questo primo incontro -. Il ruolo che gli ordini professionali interessati possono svolgere per il buon esito di questo percorso è molto importante e questi professionisti potranno -  d’intesa con le  Associazioni di Categoria – sostenere, arricchire e irrobustire le filiere di imprese che, a loro volta, dovranno sfruttare le opportunità straordinarie messe a disposizione delle aziende quarratine da parte della Regione.  Anche il tema dell’accesso al credito è stato al centro della conversazione – aggiunge Lomi – e l’Amministrazione ha ribadito l’importanza del coinvolgimento del mondo del credito a partire dalle banche del territorio. Soltanto così – conclude Lomi – potremo creare reti locali generative e responsabili che non favoriscano l’individualità, ma promuovano e valorizzino l’impegno di un’intera comunità locale”.

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it