testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa - Segnali positivi per l’export quarratino
condividi

Segnali positivi per l’export quarratino

 
Quarrata, 19 luglio 2016
 

Un segno più sull’export legato al distretto del mobile di Quarrata è un dato atteso da tempo che lascia intendere che forse siamo in presenza di una svolta sostanziale rispetto al rilancio del prodotto quarratino sui mercati internazionali. Le esportazioni in UE hanno contribuito a raggiungere questa performance che sancisce una ripresa, seppur contenuta, delle vendite sui mercati europei con Francia, Belgio e Regno Unito in testa. Il mercato americano rimane molto interessante e il distretto quarratino si appresta a chiudere un accordo con la Regione Toscana che prevede,  tra l’altro, la realizzazione di una campagna promozionale e commerciale legata agli USA.

I dati, diffusi da Intesa San Paolo per Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, sono riferiti al primo trimestre 2016 e sono in controtendenza rispetto al passato. Un 3,8% in più di export segnala quanto l’intraprendenza, le capacità manageriali, il coraggio imprenditoriale e le competenze tecniche delle aziende del mobile possano fare la differenza in un mercato internazionale sempre più selettivo ed esigente.

È un dato accolto con sollievo dalla comunità quarratina che alimenta sensazioni positive, speranza per il futuro prossimo anche in relazione all’influenza del Salone del mobile di Milano con i suoi benefici diretti e indiretti, i cui effetti  potranno determinare un’ulteriore positività commerciale per le imprese.

“E’ con soddisfazione che commentiamo i dati di Intesa San Paolo per Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia - afferma l’assessore allo sviluppo economico Stefano Lomi - in quanto siamo in presenza di un segnale positivo per il nostro distretto dopo un lungo periodo di difficoltà e instabilità dei mercati internazionali. Le nostre aziende nonostante la profonda crisi – sostiene Lomi – sono riuscite a rimanere competitive e a conquistare nuovi spazi commerciali importanti in mercati tradizionali o in espansione. L’Amministrazione Comunale, insieme alle Associazioni di categoria e la CCIAA , si sta impegnando a fondo affinché le aziende quarratine possano usufruire di finanziamenti dedicati per aumentare i propri fatturati; in particolare  - conclude l’assessore Lomi - l’intesa con la Regione Toscana che ci auguriamo possa presto essere formalizzata, ci aiuterà a fare squadra con le imprese, le Associazioni di categoria, la CCIAA ed il credito, al fine di creare quel clima di fiducia e di cooperazione che potrà spingere verso la ripresa ed un nuovo ed importante posizionamento internazionale dei prodotti del nostro manifatturiero locale”.

 
 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it