testata per la stampa della pagina
/
condividi

 

Quarrata: Spostata Pompa idrovora dal Quadrelli alla Senice

 
Quarrata, 7 marzo 2016
 

Una decisione condivisa ed attesa resa possibile dalla nuova cassa d’espansione della Querciola che andrà a migliorare il drenaggio delle acque nelle zone di Barba, Vignole e Caserana.
Quarrata, marzo 2016 - È stata spostata nei giorni scorsi una motopompa idrovora precedentemente sita in via del Molin Nuovo sul Fosso Quadrelli alla confluenza in Ombrone e ora posizionata sul Fosso Senice, nei pressi delle confluenza nel Quadrelli, all’interno dell’area umida della Querciola. 

L’intervento di riposizionamento è stato eseguito direttamente dal personale Consorzio che dapprima ha costruito una piazzola fissa adatta ad ospitare la motopompa da 30 mila litri al minuto per poi modificarne il pescante in modo da migliorare le capacità di sollevamento dell’acqua.

Il sistema delle due idrovore ora risultante sulla Senice, una da 15 mila litri al minuto era lì già presente, viene attivato non appena le portelle alla confluenza della Senice si chiudono a causa dell’innalzamento dei livelli dell’acqua nel Quadrelli per evitare rigurgiti e per permettere comunque di sollevare e scaricare le acque della Senice nel Quadrelli. In questo modo la Senice, nonostante i livelli alti e la chiusura delle portelle di sbocco potrà continuare il proprio effetto drenante su tutto il reticolo di acque basse delle zone di Barba, Vignole e Caserana, e di altre località del comune di Quarrata.

Lo spostamento si è reso possibile grazie al recente completamento della cassa di espansione della Querciola, dotata di sfioratore dal Fosso Quadrelli appena 100 m a monte e alla stessa quota pescante delle motopompe di via del Molin Nuovo che di fatto avevano ormai perso gran parte della loro funzionalità. Allo sbocco del Quadrelli in Ombrone, in via del Molin Nuovo, resterà comunque per sicurezza e senza spostamenti una delle due pompe precedenti esistenti. Altri sistemi di pompaggio simili sono presenti anche sul Fosso Galligane, in Via Nuova, alla cassa di espansione di Olmi e al Lago Zela, tutte sversanti nel Fosso Quadrelli che dunque è uno dei corsi d’acqua fondamentali per il drenaggio del territorio comunale quarratino.

“Lo spostamento di una idrovora dal Quadrelli alla Senice per implementare le capacità di pompaggio in caso di chiusura delle portelle di quest’ultimo fosso è l’ennesimo passo importante dopo la realizzazione della cassa di espansione della Querciola - spiega il Presidente del Consorzio Marco Bottino - Un intervento realizzato dal Consorzio, condiviso ed atteso dalla popolazione locale che andrà a migliorare sicuramente l’assetto idraulico di quelle aree. Questa è una delle tante risposta che il Consorzio è riuscito a dare a quanti sollecitavano interventi concreti, grazie alla collaborazione con gli uffici comunali e con la pronta condivisione dell’Ufficio del Genio Civile di Pistoia”.

“Siamo soddisfatti per questo intervento condiviso con il Consorzio – commenta il Vice Sindaco di Quarrata e Assessore al Rischio Idraulico Gabriele Romiti – che mette ulteriormente in sicurezza le frazioni di Vignole, Olmi, Caserana e Ferruccia.”

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it