testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato Stampa - ISabato 10 maggio, presso il Cinema Teatro Nazionale, si terrà l’incontro conclusivo del Progetto Legalità 2013/2014 “I Diritti negati”.
condividi

Sabato 10 maggio, presso il Cinema Teatro Nazionale, si terrà l’incontro conclusivo del Progetto Legalità 2013/2014 “I Diritti negati”.

Quarrata, 09/05/2014

Il progetto, che vede la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, degli Istituti Scolastici Comprensivi del territorio e dell’Associazione Nazionale Magistrati, con il contributo della BCC di Vignole e della Montagna Pistoiese, è stato riproposto anche per l’anno scolastico che sta volgendo al termine, a seguito del successo delle passate edizioni.

Il progetto di quest’anno ha visto gli studenti partecipare a quattro incontri di approfondimento, durante i quali sono intervenuti importanti rappresentanti istituzionali come il Dott. Claudio Curreli, Presidente della sezione pistoiese dell’Associazione Nazionale Magistrati e il Dott. Paolo Cutolo, Capo di Gabinetto della Questura di Pistoia. Insieme a loro, i ragazzi hanno affrontato tematiche delicate e di grande respiro, come quella dei diritti sanciti dalla nostra Costituzione, per arrivare ad esempi ed argomenti più strettamente legati al mondo giovanile, quali il bullismo.
Uno dei quattro incontri si è svolto in occasione della Giornata della Memoria, il 27 gennaio, con la partecipazione del Professor Massimo Toschi, consigliere del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi per la cooperazione internazionale e per i diritti delle persone disabili, che ha affrontato il tema delle diversità. E’ stata, inoltre, l’occasione per ascoltare la testimonianze di Mauro Baldi dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia e di alcuni ragazzi che hanno partecipato all’esperienza del Treno della Memoria.
Nel corso dell’ultimo incontro, invece, gli studenti hanno assistito alla proiezione del film di Pierfrancesco Diliberto “La mafia uccide solo d’estate”, riflettendo, insieme alla Dottoressa Amanda Dabizzi del coordinamento dell’associazione “Libera”, sul ruolo fondamentale dell’istruzione nella lotta alla mafia.

Al Teatro Nazionale, sabato mattina, protagonisti dell’incontro saranno i ragazzi stessi, poiché presenteranno, alla presenza degli Assessori Francesca Marini e Lia Colzi, del Dottor Curreli e della Dottoressa Dabizzi, i lavori di gruppo che hanno realizzato durante l’anno scolastico e illustreranno il percorso formativo che in questi mesi hanno affrontato insieme ai loro insegnanti.

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it