testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa - Assegnazione in comodato d’uso di composter per compostaggio domestico, tempo fino al 31 gennaio per fare richiesta
condividi

Assegnazione in comodato d’uso di composter per compostaggio domestico, tempo fino al 31 gennaio per fare richiesta

 

Quarrata, 18 gennaio 2014

 

Pubblicato l’avviso pubblico per l’assegnazione di composter domestici in comodato d’uso gratuito per il recupero della frazione organica del rifiuto.

Il termine ultimo di presentazione della domanda è stabilito al 31.01.2014; saranno prese in considerazione anche le domande già presentate a partire dal 1° giugno 2011.
Previa verifica dei requisiti minimi richiesti, il Servizio Lavori Pubblici provvederà alla formazione di una apposita graduatoria tenendo conto anche dell’ordine cronologico di ricevimento delle domande. Gli assegnatari dovranno impegnarsi  a frequentare un breve corso di formazione e informazione sui principi che regolano il compostaggio e sul corretto utilizzo dei composter (1 incontro di circa 2 ore).

Le domande dovranno essere presentate sugli appositi moduli predisposti dal Servizio Lavori Pubblici e disponibili sul sito web del Comune di Quarrata www.comune.quarrata.pt.it (insieme all’avviso pubblico) oppure presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) - Via C. da Montemagno 19, nei seguenti giorni ed orari: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, sabato dalle 8.30 alle 12.00 e martedì pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00.

Ricordiamo che il compostaggio è un processo naturale in cui scarti organici sono trasformati, in ambiente aerato, in compost. Il compost è un materiale simile ad un terriccio, parzialmente mineralizzato ed umificato.
La trasformazione è operata da microrganismi aerobi (funghi, batteri e attinomiceti).
Nel compostaggio domestico si usano sia gli scarti della cucina (scarti di frutta e verdura, filtri di caffé) che del giardino (foglie, potature, sfalci di erba).
 

“L’Amministrazione Comunale ha voluto rispondere ad un’esigenza che si è manifestata maggiormente con l’avvio del servizio di raccolta differenziata porta a porta – commenta il Sindaco Marco Mazzanti – Le richieste per avere in comodato il composter hanno continuato a pervenire in questi ultimi anni presso i nostro uffici in numero consistente (da quando era stato fatto un precedente bando di assegnazione). Stiamo cercando di soddisfarle con un impegno di circa 8 mila euro per l’acquisto di compostiere. Per chi non rientrerà in questa prima graduatoria, cercheremo di riproporre l’impegno di spesa anche nel bilancio 2014 al fine  rispondere a tutte le richieste, promuovendo la buona pratica del compostaggio domestico”.

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it