testata per la stampa della pagina
/
  • Impianto natatorio: estinzione del mutuo
condividi

Impianto natatorio: estinzione del mutuo

 
Comunicato Stampa
Quarrata, 13 novembre 2013
 

A seguito della sospensione dei lavori per la costruzione del Centro Polivalente per Servizio Socio Sanitario e Ricreativo con annesso impianto natatorio e della conseguente risoluzione del contratto con UISP Comitato di Firenze, la Giunta Comunale ha preso atto dell’impossibilità di riprendere nell’immediato i lavori per la realizzazione dell’impianto. Pertanto in sede di Consiglio Comunale verrà portata in approvazione la deliberazione relativa all’estinzione del mutuo di € 972.490,30 inizialmente contratto.
Tale decisione è stata presa in considerazione del fatto che, pur ribadendo l’interesse e la volontà di realizzare la nuova piscina comunale, la Giunta ha constatato che non esistono, in tempi brevi e certi, i presupposti tecnico-finanziari e la convenienza economica per mantenere in essere l’attuale mutuo a carico dell’ente.
Infatti, per l’avvio di una procedura d’individuazione di un nuovo soggetto per la costruzione e la gestione dell’impianto è opportuno procedere ad una rivalutazione tecnico finanziaria dell’intero progetto, al fine di ridefinire ed ottimizzare gli aspetti critici del rapporto contrattuale interrotto, anche alla luce del mutato contesto di finanza pubblica e delle condizioni del mercato di riferimento.
Questa operazione si presenta piuttosto delicata e laboriosa, sia da un punto di vista tecnico, sia da un punto di vista politico,in quanto dovranno essere ridiscussi vari aspetti sia di natura progettuale sia di natura contrattuale per ciò che concerne la fase di costruzione e quella digestione. Per la definizione di questa nuova fase non sono al momentoprevedibili tempi certi e prossimi.
“Alla luce della situazione che si è venuta a creare– spiega il Sindaco Marco Mazzanti - confermando comunque la volontà politica di realizzare l’impianto natatorio, non vi sono ad oggi i presupposti per far ripartire il progetto nel corso del 2014. Per questo abbiamo ritenuto doveroso non dover pagare interessi relativi a risorse che non possono essere utilizzate in tempi brevi.”

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it