testata per la stampa della pagina

Sicurezza Prodotti e Tutela del Consumatore

I GIOCATTOLI

 
 

Comprare un giocattolo ad un bambino è uno dei tanti modi per dirgli "ti voglio bene".

Voler bene ad un bambino però vuol dire regalargli un giocattolo sicuro. Certamente il costo più abbordabile di certi giocattoli provenienti da paesi extracomunitari è molto invitante e, in un periodo di crisi economica come questo, spesso per molti genitori e nonni una scelta quasi obbligata.
Purtroppo però i rischi che potremmo far correre ai nostri bambini possono essere a volte molto gravi ed in casi estremi anche fatali. Piccole parti del giocattolo potrebbero rompersi o staccarsi e venire quindi inalate o ingerite, creando pericolo di soffocamento. Prodotti chimici come gli ftalati che sono cancerogeni potrebbero essere stati aggiunti alla materia plastica per renderla morbida e profumata (lo ftalato ha un caratteristico odore dolciastro), così come coloranti contenenti anilina o altri componenti vietati.
Molti pericoli che ci devono far riflettere sul fatto che è molto meglio un giocattolo in meno ma un giocattolo sicuro. La presentazione che segue (nel documento scaricabile di seguito) spiega come riconoscere i giocattoli sicuri, quali evitare, e come destreggiarsi tra le etichette e le marcature che un giocattolo obbligatoriamente deve avere.

 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it