testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa del 02/08/2012 -
condividi

Un dialogo con tutte le associazioni

 

Quarrata, 12/07/2012

 

 Questo è il periodo in cui tutti i servizi sono chiamati in modo solerte a procedere alla razionalizzazione delle spese. In questo senso Poste Italiane ha annunciato la chiusura nella nostra Regione di ben 120 uffici periferici e, tra questi, anche lo sportello di Montemagno.
Il Sindaco di Quarrata- Marco Mazzanti- dimostra la propria contrarietà a questa scelta "Siamo in un momento in cui è doveroso ripensare alla distribuzione della spesa e ritengo che la strada più semplice sia quella di fare scelte drastiche. E' più semplice ma non sempre questo risponde al criterio di equità. I cittadini che vivono in centri minori, lontani dalle città, sono soprattutto anziani e non si può tagliare drasticamente dei servizi utilizzati da persone che si trovano in situazioni di fragilità. Da quest'anno, anche in seguito alle disposizioni sulla tracciabilità delle spese, tante persone utilizzano lo sportello postale anche per gli espletamenti di pagamenti e riscossione di pensioni, e quindi è necessario tutelare chi vive lontano dal centro e, spesso, con difficoltà negli spostamenti. Poste Italiane potrebbe ripensare magari ad un adeguamento degli orari ed auspico che questo appello venga accolto con lo scopo di riuscire a garantire ai residenti della collina un servizio così importante

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it