testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa del 14/02/2012 -Una storia di Quarrata all'ONU
condividi

Una storia di Quarrata all'ONU

 

Quarrata, 14/02/2012

 

I ragazzi delle scuole di Quarrata, interventi all'incontro che si è svolto lo scorso venerdì 27 gennaio al Cinema Teatro Nazionale, hanno ascoltato direttamente dalla bocca dei protagonisti della vicenda, la storia di questa famiglia Guidotti: una famiglia quarratina di Buriano che, all'insaputa di tutti, nascose nella propria casa per quasi due anni un'intera famiglia di ebrei per non farla cadere nelle mani dei fascisti.
 
Grazie alla tecnologia di cui oggi possiamo disporre, i ragazzi hanno potuto non solo scoprire questa vicenda dalle parole di Giulia e Morello Guidotti, che ancora oggi abitano qui a Quarrata, ma anche conoscere Inge e Daisy, le due bambine della famiglia Servi che per due anni vissero chiusa nel fienile della casa. Un legame profondo quello che si venne a creare fra i Guidotti e la famiglia di Inge e Daisy, che subito dopo la guerra si rifugiò negli Stati Uniti, ma che nonostante le migliaia di chilometri che li hanno separati, non si è mai interrotto.
 
"Raccontare per non dimenticare". E' solo attraverso il racconto di testimonianze come quella dei Guidotti o di Inge e Daisy che si può garantire che anche le future generazioni possano imparare e prendere insegnamento da storie così lontane nel tempo ma così importanti. I protagonisti di questa storia lo sanno bene e negli anni hanno narrato più volte la loro vicenda. Giulia Guidotti ha avuto l'opportunità di testimoniare i fatti accaduti alla "Survivors of the Shoah Visual History Foundation", la Fondazione americana di Steven Spielberg che da anni si adopra per raccogliere e preservare testimonianze dirette dell'Olocausto e Daisy Servi, a nome della sua famiglia, ha narrato la propria esperienza e la solidarietà della famiglia quarratina fin dentro i palazzi dell'ONU.
 
In questi giorni il Comune di Quarrata ha inviato a Inge e Daisy il libro "Amici per tutta la vita", a cura di Paola Guarducci. Questa pubblicazione, che raccoglie la testimonianza resa da Giulia, integrata con i ricordi di Morello e degli altri protagonisti, vuole essere un nostro piccolo contributo a far si che l'esempio dei Guidotti possa continuare a ricordarci di come si possa scegliere il bene, nonostante tutto.

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it