testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa del 03/02/2012 - Si ricorda ai cittadini l'obbligo di apporre il numero civico agli accessi dei fabbricati di loro proprietà ai sensi del D.P.R. 223/1989
condividi

Si ricorda ai cittadini l'obbligo di apporre il numero civico agli accessi dei fabbricati di loro proprietà ai sensi del D.P.R. 223/1989

 

Quarrata, 03/02/2012

 

L'articolo 42 e s.del D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223 sanciscono l'obbligo per i proprietari di fabbricati di apporre il numero civico alle proprie proprietà.

La numerazione civica è costituita dai numeri che contraddistinguono gli accessi che dall'area di circolazione immettono, direttamente o indirettamente, alle abitazioni, esercizi di attività professionali, commerciali e simili, uffici, ecc.

A costruzione ultimata, e comunque prima che il fabbricato possa essere occupato, il proprietario deve presentarsi all'Ufficio Anagrafe del Comune per compilare l'apposita istanza per l'assegnazione del numero civico, sia per civile abitazione che per ogni fabbricato destinato ad altro uso. L'istanza di assegnazione del numero civico deve essere presentata anche per fabbricati già esistenti, che hanno subito modifiche agli accessi o alle aperture sulle aree di circolazione.

I proprietari hanno l'obbligo di affiggere i numeri civici loro assegnati, nonché provvedere al loro ripristino nel caso che venissero distrutti, danneggiati o rimossi.
Nel caso in cui l'agente di polizia municipale preposto ai controlli accerti delle irregolarità, il proprietario dell'immobile, oltre all'obbligo di ripristino della numerazione, si vedrà contestata anche la relativa sanzione amministrativa.
 

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it