testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa del 03/12/2011 - "Abitare l'Arte": a breve il bando per l'Affidamento in concessione delle attività di incubazione di imprese
condividi

"Abitare l'Arte": a breve il bando per l'Affidamento in concessione delle attività di incubazione di imprese

 

Quarrata, 03/12/2011

 

La finalità con cui nasce il progetto PIUSS "Abitare l'Arte: laboratorio di prototipi e design" è sintetizzata nel suo nome ed è quella di creare una nuova unione fra arte ed industria dell'arredamento. E' questa la principale scommessa che l'Amministrazione ha lanciato per rinnovare le prospettive di sviluppo della tipica attività quarratina. Su questo progetto è stato deciso di impegnare una risorsa di grande valore culturale come Villa La Magia e sono stati costruiti rapporti di stabile collaborazione con centri di eccellenza ed istituzioni di grande prestigio culturale, primo fra tutti Il Dipartimento dei Tecnologie dell'Architettura e Design "Pierluigi Spadolini" dell'Università degli studi di Firenze.
 
La nomina del gestore del progetto, che dovrà avvenire entro la fine di dicembre, è uno degli ultimi passi del processo che renderà operativo l'incubatore. Il gestore dovrà essere un soggetto in possesso delle necessarie basi tecniche per realizzare il progetto: dal marketing per attirare nuove imprese all'interno dell'incubatore allo scouting di idee imprenditoriali, dal supporto alla redazione del piano di business alla promozione dell'incubatore e alla diffusione dei risultati dell'attività.
 
"Siamo finalmente alle porte della fase operativa di questo laboratorio, un progetto in cui non solo questa Amministrazione ma anche la Regione e le imprese hanno scommesso e su cui sono riposte moltissime aspettative. Ha dichiarato l'Assessore alle Attività Produttive Giovanni Dalì Il centro di ricerca e incubazione di imprese, nato per Quarrata ma destinato nel futuro ad interessare un'area più vasta, permetterà di compiere un decisivo salto di qualità che, insieme alle altre scelte messe in campo come la certificazione del marchio, favorirà l'inserimento delle nostre imprese sui nuovi mercati, sempre più attenti alla qualità e alla tracciabilità dei beni divenute il vero elemento di differenza."
 
"Stiamo vivendo un momento particolare di crisi che potremo superare solo se sapremo essere all'altezza delle sfide che ci attendono
- ha aggiunto il Sindaco Sabrina Sergio Gori. Quarrata vuole essere protagonista del proprio futuro e non si rassegna a subire le conseguenze di una economia malata. Investire e credere nel manifatturiero, nel lavoro della nostra gente, nella sua capacità di reagire significa mettere a disposizione strumenti di qualità per creare design e rendere i nostri prodotti migliori."

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it