testata per la stampa della pagina
/
  • Il Comune Informa /
  • Tutte le News /
  • Comunicato stampa del 31/10/2011 - IV Meeting della legalità: il 3 novembre appuntamento dedicato alla riscoperta della nostra costituzione
condividi

IV Meeting della legalità: il 3 novembre appuntamento dedicato alla riscoperta della nostra Costituzione

 

Quarrata, 31/10/2011

 

 Continuano gli appuntamenti del Meeting della legalità di questo anno. Il prossimo giovedì 3 novembre, alle ore 9.30, i ragazzi della scuola media B. da Montemagno e della media Martin Luther King del Bottegone seguiranno un incontro al Teatro Nazionale incentrato sulla nostra Costituzione. Durante l'incontro verrà proiettato un video-documentario sulla nascita della nostra carta costituzionale realizzato dalla Fondazione della Camera dei Deputati, che racconterà ai ragazzi di quel periodo cruciale della storia del nostro paese compreso fra la Liberazione, le elezioni del 2 giugno 1946, i lavori dell'Assemblea Costituente e l'approvazione della Carta Costituzionale.

Subito dopo la proiezione ci sarà un momento aperto ai ragazzi per fare ì domande e confrontarsi così con i tanti ospiti che interverranno. Al dibattito parteciperanno Mario Polletti e Paola Giuntini, discendenti rispettivamente di Modesta Rossi, partigiana e Medaglia d'oro alla memoria e al valor militare e di Torello Giuntini, che racconteranno agli studenti le storie dei loro cari morti tragicamente durante il periodo fascista. Accanto a loro prenderanno parte attiva al dialogo anche rappresentanti delle provincia di Arezzo e dei Comuni di Bucine e di Civitella Val di Chiana, località dove si svolsero le vicende di Modesta. Presenti anche rappresentanti dell'ANPI, l'Associazione Nazionale Partigiani Italiani, e Ernesto Marangoni del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana.

E proprio Modesta e Torello saranno i protagonisti degli altri appuntamenti della mattinata. Al termine dell'iniziativa al Teatro Nazionale si terranno infatti le cerimonie ufficiali con cui verranno intitolate loro due delle nostre piazze. A Torello Giuntini, nostro concittadino e vittima innocente della violenza squadrista che manifestò con spedizioni punitive verso gli avversari politici a partire dal 1921, alle ore 11.00 verrà intitolata la piccola piazza che si trova sulla destra della via Vaslui subito dopo la via Trento e che si affaccia sulla collina oltre la quale fu ucciso. Alle 11.30 si tornerà nei pressi del Teatro Nazionale per l'intitolazione della piazza situata nella zona retrostante la struttura del Cinema a Modesta Giuntini, una convinta antifascista che prese parte con grande coraggio alla lotta partigiana insieme al marito Dario Polletti e che fu uccisa insieme al figlioletto di 13 mesi per non aver rivelato il nascondiglio dei suoi compagni partigiani.
 
Il Sindaco Sabrina Sergio Gori ha dichiarato: "In una comunità che vuole essere educativa è di fondamentale importanza il dialogo continuo con le giovani generazioni per renderle consapevoli di come la democrazia e i diritti che nell'Italia di oggi vengono messi sempre più spesso in discussione sono il frutto della dura lotta portata avanti da persone che, per quegli ideali di libertà, uguaglianza e giustizia su cui si basa la nostra Costituzione non hanno esitato un solo momento a perdere la vita."

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it