testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa del 13/10/2011 - Per l'anno scolastico 2012/2013 verranno creati due Istituti Comprensivi presso le scuole medie di Vignole e presso le medie di Quarrata
condividi

Per l'anno scolastico 2012/2013 verranno creati due Istituti Comprensivi presso le scuole medie di Vignole e presso le medie di Quarrata

 

Quarrata, 13/10/2011

 

La manovra approvata dal governo in luglio impone ai Comuni l'aggregazione in "Istituti Comprensivi" delle scuole dell'infanzia, della scuola primaria e della secondaria di primo grado, prevedendo inoltre che tali istituti possano acquisire autonomia, ed avere quindi un preside, solo se costituiti con almeno 1.000 alunni.
 
Nei giorni scorsi in un'incontro fra la Regione Toscana, i Dirigenti degli Uffici scolastico regionale e di quello provinciale e gli amministratori locali, sono state decise le modalità di accorpamento delle scuole del territorio. Per il Comune di Quarrata, che ha in totale circa 2400 iscritti al servizio scolastico, è stata prevista la costituzione di due circoli didattici. La Giunta Comunale nella seduta dell'11 ottobre ha recepito tale indicazione e nei prossimi giorni preparerà una proposta di deliberazione da sottoporre al Consiglio Comunale per istituire dal prossimo anno scolastico 2012/2013 i due nuovi Istituti Comprensivi nel territorio comunale.
 
Queste le sedi dei due nuovi Comprensivi che verranno proposte al Consiglio Comunale: per il I verrà indicata la Scuola Media di Quarrata mentre il II, la Media di Vignole. Il Servizio Pubblica Istruzione e Trasporti Integrati è già al lavoro per capire esattamente quanto e in quale modo questo accorpamento peserà sulle finanze del comune perché, contrariamente a quanto si può pensare in una prima analisi, l'istituzione di questi nuovi organismi porterà un aggravio di spesa per le casse comunali. Dovrà infatti essere organizzato, a carico del Comune, un nuovo servizio di trasporto scuolabus per una parte dei ragazzi che confluiranno al Comprensivo di Vignole.
 
Questa la dichiarazione a tale proposito dell'Assessore alla Pubblica Istruzione Paola Milaneschi "Siamo costretti a realizzare i due Istituti Comprensivi perché organizzazioni diverse non consentirebbero più la concessione di un Direttore Scolastico. Nel rischio di far rimanere le nostre scuole senza una guida e un punto di riferimento così importante, ci siamo dovuti adeguare a queste nuove imposizioni. Questa nuova struttura comporterà inevitabili difficoltà organizzative sia alla nostra Amministrazione, già duramente messa alla prova dai tagli delle ultime finanziarie, che alle scuole le quali dovranno affrontare oltre ai tagli di organico, anche problemi relativi alla organizzazione didattica dei nuovi istituti".

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it