testata per la stampa della pagina
/
  • Il Comune Informa /
  • Tutte le News /
  • Comunicato stampa del 27/05/2011 - "Abitare l'Arte": il progetto PIUSS nato per sostenere e sviluppare l'industria del mobile di Quarrata diventerà operativo nei prossimi mesi
condividi

"Abitare l'Arte": il progetto PIUSS nato per sostenere e sviluppare l'industria del mobile di Quarrata diventerà operativo nei prossimi mesi

 

Quarrata, 27/05/2011

 

Il progetto "Abitare l'arte: laboratorio di prototipi e design" nato per sostenere e sviluppare l'industria del mobile quarratina nel suo intreccio con la ricerca artistica ed il design, è uno degli interventi che,considerati meritevoli dalla Regione Toscana, sono stati finanziati nell'ambito dei bandi PIUSS (Piano Integrati di Sviluppo Urbano Sostenibile).

L'obiettivo del laboratorio è quello di unire il mondo dell'arte con il tessuto produttivo in un progetto che oltre a far rifiorire l'economia del nostro territorio si prefigge anche di preservare il patrimonio di conoscenze, competenze e imprenditorialità che da sempre appartiene alla nostra città e che è stato uno dei nostri punti di forza.

Il Dipartimento dei Tecnologie dell'Architettura e Design "Pierluigi Spadolini" dell'Università degli Studi di Firenze si è dimostrato molto interessato al progetto proposto da Quarrata e ha chiesto di collaborare attivamente alla realizzazione del progetto.

La collaborazione riguarderà vari aspetti operativi del progetto: dalla definizione degli indirizzi di marketing per attirare nuove imprese, alla promozione e la diffusione dei risultati realizzati, all'individuazione delle idee imprenditoriali da inserire nel progetto mediante procedure selettive.

Da sottolineare come, grazie alla firma di questo accordo con un organo di ricerca come il Dipartimento Spadolini, il comune avrà la possibilità di accreditarsi alla rete regionale del sistema di incubazione di impresa, approvato con il D.R. 581/2011, e accedere così a nuovi e ulteriori finanziamenti.
 
Il Sindaco Sabrina Sergio Gori sottolinea così l'importanza del progetto per il tessuto produttivo quarratino e la scelta di realizzare il laboratorio per le imprese nella Villa Medicea della Màgia: "A Villa La Màgia si lega il tempo: l'arte rinascimentale e l'arte contemporanea, la storica attività tipica di Quarrata che si coniuga con le innovative correnti produttive di design ed interpretazione dell'artigianato radicato e capace. Sono certa che le nostre imprese troveranno un rinnovato impulso per riproporsi sul mercato con una grande forza."

 

 
 

L'arte genera nuova arte

L'arte genera nuova arte

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it