testata per la stampa della pagina
/
  • Il Comune Informa /
  • Tutte le News /
  • Comunicato stampa del 11/03/2011 - Mercoledì 16 marzo intitolazione della piazza Bronte in loc. Olmi, via Galigana
condividi

Mercoledì 16 marzo intitolazione della piazza Bronte in loc. Olmi, via Galigana

 

Quarrata, 11/03/2011

 

Mercoledì 16 marzo, alle ore 19.00 in via Galigana, località Olmi, si terrà la cerimonia di intitolazione della piazza Bronte. La piazza, ubicata dinanzi al "Parco Verde" e adibita a parcheggio, risultava attualmente sprovvista di denominazione. Si è pertanto provveduto alla sua intitolazione alla cittadina siciliana di Bronte in cui nel 1860 fu duramente repressa una rivolta popolare, animata dalla speranza che l'Unità d'Italia portasse il riscatto sociale e la liberazione dai privilegi feudali esistenti nel territorio. Bronte fu l'unica città siciliana la cui sommossa fu sedata in modo così duro ed esemplare, coinvolgendo anche persone innocenti. Questa intitolazione vuole ricordare come l'Italia ha ricevuto una forgia unitaria anche da episodi come questo, di scontro di coscienze e di speranze, che hanno poi condizionato al sua fisionomia e la storia a venire.
 
La Giunta Comunale ha poi provveduto all'intitolazione di una nuova area a "Piazza Curtatone e Montanara". L'area è stata realizzata a seguito dei lavori di urbanizzazione che hanno interessato via Galigana all'altezza dell'incrocio con via Carducci. I paesi di Curtatone e Montanara furono lo scenario in cui si svolse, il 29 maggio del 1848, una sanguinosa battaglia della Prima Guerra di Indipendenza. La battaglia di Curtatone e Montanara, che fu combattuta da una divisione toscana unita a due compagnie napoletane, vide la vittoria dell'esercito austriaco che accerchiò e sconfisse gli italiani. Anche se questo scontro costituisce solo un evento secondario del Risorgimento Italiano, colpisce come centinaia di soldati che vi parteciparono erano volontari: semplici studenti universitari male equipaggiati, non addestrati e in grave inferiorità numerica. Erano ragazzi giovani, come il nostro concittadino Alfonso Mazzei a cui Quarrata ha dedicato il Belvedere di Tizzana, che in nome della patria e della libertà non esitarono ad offrire la vita.
 
"Il sindaco del Comune di Bronte, il Senatore Firrarello, alla notizia dell'intitolazione della nostra piazza decisa per il suo significato dalla Giunta, ha espresso un sentito ringraziamento a nome di tutta la sua città per un atto che ha reso felice e orgogliosa tutta la popolazione della cittadina siciliana" sottolinea il Sindaco Sabrina Sergio Gori "I tanti giovani che generosamente affrontarono con coraggio anche il sacrificio della vita, animati degli ideali di libertà ed indipendenza, sono degni di onore e con loro si onora la nostra storia tutta, richiamandoci a mantenere vivi gli stessi ideali di allora".

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it