1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Testata per la stampa
  1. ritorna alla home page
  2. Versione stampabile della pagina
  3. Vai alla mappa del sito
Contenuto della pagina

I Bilanci dell'Amministrazione

 
 

Rendiconto per il cittadino

Dal 2003 viene realizzato il "Rendiconto per il cittadino": è il documento che riassume contabilmente l'attività annuale del Comune, presentando i risultati finanziari, economici e patrimoniali conseguiti nell'anno appena trascorso.
Il "Rendiconto di gestione per il cittadino", utilizzando una veste grafica semplificata con schemi, tabelle e grafici riassuntivi, consente a tutti una facile lettura di quelle che sono state le scelte dell'Amministrazione comunale nell'anno appena trascorso. Si possono pertanto individuare chiaramente le fonti di entrata del bilancio comunale, sia per quanto riguarda la parte corrente che degli investimenti, e l'utilizzo in uscita dei denari pubblici.
Lo sforzo va nella direzione di una maggior trasparenza dell'azione amministrativa, per rendere sempre più stretto il rapporto con i cittadini, fornendo loro gli strumenti e le informazioni necessarie a esercitare il controllo sociale.

 

Considerata la dimensione dei file, si consiglia prima di scaricare gli stessi e successivamente di visualizzarli in locale. Per scaricare i file cliccare sul link con il pulsante destro del mouse e scegliere "Salva destinazione con nome..." oppure "Salva oggetto con nome..."

 

Bilancio ambientale

 

Dopo la prima sperimentazione avviata con il progetto "CONT-ALA21", che ha portato all'introduzione all'interno del nostro Ente di un sistemadi contabilità ambientale e all'approvazione del primo bilancio ambientale a consuntivo dell'esercizio finanziario 2005, il Comune di Quarrata ha deciso dimettere a regime questo sistema di contabilità e quindi di approvare annualmente un bilancio ambientale di previsione e un conto ambientale a consuntivo.
Dal giugno 2006 ad oggi, il Comune di Quarrata ha già redatto ed approvato sei bilanci ambientali (3 di previsione e 3 consuntivi), completando la messa a sistema dello strumento: inoltre, dall'anno 2007 si è avviata un'integrazione tra lo strumento della contabilità ambientale e gli Aalborg Commitments1, indicando nei bilanci ambientali, oltre agli impegni dell'Ente individuati dalla Giunta comunale, anche quelli previsti dalla Carta diAalborg.
Introdurre un sistema di contabilità ambientale significa dotarsi di uno strumento di rendicontazione con il quale poter dare conto dei propri impegni ambientali, attraverso l'esplicitazione delle politiche, l'individuazione di indicatori fisici sullo stato dell'ambiente e sugli impatti che le azioni hanno determinato, e di indicatori economici relativi alla spesa ambientale sostenuta.
La contabilità ambientale è, quindi, sia uno strumento di trasparenza e di democrazia, sia uno strumento di "buon governo", in grado di incidere sui processi decisionali: è quindi uno strumento utile agli amministratori per monitorare le politiche dal punto di vista delle ricadute sulla sostenibilità e sulla qualità della vita urbana.

 
 
 

Verso il bilancio di genere

 

Il controllo e la rendicontazione dei risultati sono tanto doverosi quanto preziosi, perché permettono di valutare gli effetti concreti di queste azioni, di confrontarli con gli obiettivi che ci eravamo posti e non solo, ma anche di pensare a spazi di miglioramento. La spesa pubblica quindi, per essere veramente efficace, favorendo l'uguaglianza dei diritti tra tutti i soggetti, deve essere in grado di promuovere lo sviluppo e di sfruttare le potenzialità di tutte le componenti della società, sia uomini che donne.
Il principio di uguaglianza non si realizza solo avendo una norma formale che lo garantisca ma è necessario costruire le condizioni per esercitarlo. Il risultato di questo lavoro evidenzia un percorso di scelte volto a garantire l'esercizio di questo diritto e ci fa da stimolo per correggere laddove è necessario e proseguire nell'ottica della garanzia dei diritti fondamentali.

 
 
  1. Home
  2. Il Comune
  3. Siti tematici
  4. La Città
  5. Il Comune Informa