testata per la stampa della pagina
/
condividi

Giovedì 27 gennaio - Giorno della Memoria 2011

Quarrata, 21/01/2011

La Giornata della Memoria, istituita dalla Repubblica Italiana nel 2000, ricorre nel giorno in cui nel 1945 i soldati dell'Armata Rossa entrarono nel campo di sterminio di Auschwitz liberandone i pochi sopravvissuti.
In occasione di questo anniversario così importante per ricordare la Shoah, il Comune di Quarrata organizza due incontri al Teatro Nazionale.
Il 27 gennaio alle ore 9.30 Laura Vignali presenterà il suo libro "Il cappotto del babbo", ispirato alla vicenda di Giuseppe Pecorini, Maresciallo dei Carabinieri di origine quarratina che nel 1943 fu internato nel campo di concentramento di Brema in Germania per non aver accettato l'arruolamento nell'esercito tedesco. Nel corso dell'incontro interverranno il Sindaco di Quarrata, Carla e Luciana Pecorini, figlie di Giuseppe, e un rappresentante dell'Istituto Storico della Resistenza di Pistoia.
Il 3 febbraio alle ore 10.00 incontro "Il giorno della memoria in casa Giudotti - raccontare per non dimenticare" a cui parteciperanno il Sindaco di Quarrata, Franco Benesperi, Presidente della Fondazione banche di Pistoia e Vignole per la Cultura e lo Sport, e Giuseppe Iraci, Presidente dell'Associazione Syhthesis. In questo incontro saranno proiettati alcuni documenti sull'olocausto e verrà ascoltato il racconto di Morello e Giulia, due membri della famiglia Guidotti, che durante la persecuzione razziale salvò una famiglia ebrea dallo sterminio.
 
Commenta così il Sindaco Sabrina Sergio Gori: "Vogliamo vivere il giorno della memoria raccontando due storie di persone che, in uno dei momenti più bui della storia, hanno scelto di rischiare la vita in nome della difesa della dignità della persona, della libertà e della democrazia. Un maresciallo dei carabinieri che ha affrontato la prigionia, gli stenti, le percosse e la fame pur di rimanere fedele agli ideali in cui credeva; una famiglia che ha salvato degli ebrei dalla deportazione, ospitandoli nella propria casa qui a Quarrata. Sono esempi vicini a noi che dimostrano come si possa scegliere il bene, nonostante tutto. La città vuole rendere omaggio a questi eroi e indicarli, in special modo ai giovani, come modello da seguire nell'affrontare la vita."

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it