testata per la stampa della pagina
/
condividi

L'acchiapparifiuti

 

Arriva l'acchiapparifiuti! Il nuovo servizio di CIS

 

 

Che cos'è

Alcuni particolari rifiuti domestici sembrano più difficili di altri da gettare via! Adesso, però, c'è l'Acchiapparifiuti, l'eco-mezzo itinerante del Cis che ti incontra al mercato e ti aiuta a raccogliere e smaltire questa tipologia di rifiuti. L'Acchiapparifiuti nasce dall'esperienza che Cis ha portato avanti negli anni con Maciste, la piattaforma ecologica per la raccolta dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata.

L'Acchiapparifiuti riceve, quindi, quei piccoli rifiuti domestici che non possiamo, né dobbiamo, depositare nei cassonetti. Con questo servizio Cis intende favorire la raccolta differenziata, ma soprattutto facilitare i cittadini nel conferimento di alcune tipologie di rifiuto da avviare al recupero ed al riciclo.

Presso l'Acchiapparifiuti è possibile depositare i seguenti materiali:
olio vegetale (olio da cucina), lampade e tubi al neon, vernici in barattolo e bombolette spray, toner e cartucce stampanti, pile e batterie, piccoli elettrodomestici (radio, cellulari, phon, tostapane, utensili elettrici, frullatori, etc.), farmaci scaduti.

 

Dove, quando e come accedere all'Acchiapparifiuti

L'Acchiapparifiuti stazionerà in Piazza Risorgimento (lato su-ovest) il 2° e il 4°sabato del mese, dalle ore 9.00 alle ore 12.00

 
 
 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it