testata per la stampa della pagina
/
condividi

Al Sindaco piacciono le aziende di Quarrata

Quarrata, 08/01/2011

Dal 2002 ad oggi numerosi sono stati gli acquisti di mobili e arredi da parte del Comune di Quarrata. In questi anni sono state risistemate importanti sedi comunali: gli Uffici della Pubblica Istruzione e dei Servizi Sociali, la sede dell'URP vicino alla Civetta, il palazzo comunale di via Vittorio Veneto, la nuova Sala consiliare, oltre agli annessi di Villa La Magia e alle attrezzature per le scuole e per i nuovi nidi comunali, solo per citare i più significativi.
Negli anni complessivamente si sono spesi circa 200.000 euro e il 90% di questi acquisti è stato fatto da aziende di Quarrata.
Il caso citato stamattina sulla stampa riguarda il completamento di arredi che già furono acquistati anni addietro da IKEA e Leroy Merlin, per una cifra che non potrà essere superiore a 2.500 euro. Si tratta quindi di un caso isolato e veramente esiguo dal punto di vista economico.
"Mi piace invece ricordare che, per interventi importanti di arredo si è sempre ricercata la collaborazione delle aziende di Quarrata - ha dichiarato il sindaco Sabrina Sergio Gori. Ricordo in particolare l'acquisto dei mobili per la nuova sala consiliare e quelli per gli annessi di Villa La Magia, negli anni 2005 e 2006, per cui si è proceduto direttamente all'affidamento al Consorzio commercianti arredamento Città di Quarrata. Anche negli altri casi comunque, gli acquisti vengono fatti regolarmente presso qualificate aziende quarratine."
"Del restante 10% di spesa per l'acquisto di mobili e arredi - ha continuato il sindaco - una parte si sono rivolti ad aziende fuori del territorio e una parte ancora più residuale (il caso citato di un completamento di arredi già acquistati e una parte relativa a complementi d'arredo e accessori) da IKEA o analoghi.
Credo che i dati e le cifre testimonino ampiamente che la volontà politica è stata quella di privilegiare le aziende e i prodotti di Quarrata e sono veramente contenta di poter affermare che gli uffici, pur sempre nel rispetto delle norme e del principio di economicità della spesa pubblica, tutto hanno fatto per assecondare l'impegno del sindaco e dell'amministrazione nel valorizzare le aziende e i prodotti di Quarrata."

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it