testata per la stampa della pagina
/
condividi

Nuovi strumenti per la difesa del territorio dal rischio idraulico

Quarrata, 29/12/2010

Il nostro territorio comunale è percorso, oltre da corsi di acqua più importanti, da una fitta rete di fossi minori e canali, che attraversano e compongono un reticolo nella sua superficie.
Nei periodi di intense piogge è necessario essere in grado di fronteggiare al meglio, nel minor tempo possibile, i disagi che si vengono a creare a causa di esondazioni dei fossi minori.
Nell'ultimo evento alluvionale, quando in località Olmi il Quadrelli ha tracimato come di consueto le forze di Protezione Civile hanno predisposto la barriera con i classici sacchi di sabbia. Sul mercato in tempi recenti è stato proposto un più innovativo metodo per la protezione contro le inondazioni e l'innalzamento del livello dell'acqua. Il sistema è composto da tubi gonfiabili collegati tra di loro che creano una barriera tubolare.
Il peso di questa barriera è lo 0,3% del peso del comune sacco di sabbia; ciò rende più veloce e tempestivo l'intervento. La Misericordia di Quarrata, che da anni collabora con il Comune nella protezione civile, si è resa disponibile ad usare questo dispositivo in tutti i casi di criticità che si possono presentare per eventi calamitosi. Per questo motivo il Comune si è dotato di questo strumento tecnico innovativo e, accogliendo la disponibilità dell'associazione locale e quindi di tutto il territorio.
"A volte anche piccoli interventi, di modesta entità economica, possono essere importanti per la salvaguardia della nostra città - ha dichiarato il sindaco Sabrina Sergio Gori - Oltre ai grandi progetti e alle grandi opere, necessarie per fronteggiare il rischio idraulico, è doveroso essere attenti anche alle novità e alle piccole innovazioni come questa, che possono portare grandi benefici per la salvaguardia dell'intero territorio comunale.
Ancora una volta il mondo delle associazioni di volontariato - ha continuato il sindaco - ha espresso il proprio entusiasmo, nel mettere a disposizione di tutti il proprio lavoro, la fatica e, spesso, le notti insonni per aiutare chi ne ha bisogno. Colgo l'occasione per ringraziare di nuovo pubblicamente tutte le associazioni che operano nel campo della protezione civile e che ogni volta, per qualsiasi emergenza e necessità, si mettono a disposizione di tutti, con grande disponibilità e gratuità verso tutta la comunità di Quarrata."

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it