testata per la stampa della pagina
/
condividi

Villa La Magia IV Lotto

 

Il complesso monumentale denominato "Villa La Magia" è di proprietà del Comune di Quarrata che lo ha acquistato dall'ultima proprietaria, la Contessa Marcella Pagnani Amati Cellesi, con atto definitivo rogato in data 07/03/2000. 
Dopo l'acquisizione il Comune di Quarrata ha iniziato la fase di progettazione, intesa a ricercare il recupero dell'integrità storico architettonica e strutturale del complesso e quindi la sua conservazione e valorizzazione.
Il progetto preliminare ha affrontato le problematiche relative alle caratteristiche ed allo stato di conservazione dell'edificio ed è stato impostato con l'obiettivo del restauro e della riqualificazione funzionale dell'intero complesso architettonico con precisi obiettivi di rafforzare le attività conservative e sviluppare un'attività di manutenzione straordinaria e di riqualificazione funzionale, tale da evitare il rischio della monumentalità passiva.
Su queste basi le ipotesi di destinazione e di indirizzo progettuale puntano sulla possibilità di rendere disponibile alla comunità cittadina la fruizione del complesso e di consentire l'insediamento di attività culturali di alto livello.
Operativamente la realizzazione dell'intero intervento è stata successivamente suddivisa in quattro lotti anche al fine di poterne meglio gestire l'onere economico.
Il 1° lotto, già completato, ha interessato la villa vera e propria per quanto riguarda le coperture e l'aspetto strutturale e ha consentito il totale recupero e ripristino delle condizioni statiche e funzionali e quindi la messa in sicurezza dell'edificio.
Il 2° lotto, suddiviso in tre stralci, anch'esso ormai completato, ha visto la realizzazione dei locali di servizio per l'intero complesso: centrale termica, idrica e sala per i quadri elettrici.
Il 3° lotto,anche esso ultimato,interamente rivolto alla villa, è finalizzato al consolidamento statico, alla riqualificazione funzionale ed all'inserimento dell'impiantistica.
Il progetto definitivo del 4° lotto è finalizzato al completamento delle opere realizzate nei precedenti lotti e dunque all'ultimazione dell'intervento di restauro. A questo quarto ed ultimo lotto spetta dunque il compito di portare a termine quanto già in precedenza impostato ed eseguito sotto gli aspetti operativo, organizzativo e funzionale, completando gli interventi di base con l'esecuzione del complesso delle opere di "finitura" che rappresentano il recupero degli aspetti storico architettonici peculiare del monumento. L'attuazione potrà avvenire per stralci funzionali alle singole tipologie di opere da realizzare per semplificare e differenziare il reperimento dei fondi necessari.
Il progetto definitivo del 4° lotto, per l'ammontare complessivo di €.2.000.000,00, approvato con delibera di Giunta Comunale n.152 del 28.11.2006, è articolato per stralci funzionali per i quali si intende procedere anche sulla scorta dei possibili finanziamenti pubblici e/o privati reperibili.
Il primo stralcio del IV Lotto per un importo pari a €. 341.590,00 è stato concluso. Il secondo stralcio il cui progetto esecutivo è stato approvato con determina n. 223/2010, per un importo di lavori pari a €. 133.000,00 è in corso di escuzione. Si prevede che la fine di questi lavori che consistono in opere fognarie ed idrauliche esterne si concludano nella primavera del 2011.
Per il completamento del IV Lotto si è in attesa dell'assegnazione dei fondi relativi al progetto PIUSS " Quarrata Sarà"

 

Fine lavori

 

I lavori sono stati ultimati il giorno 22.01.2011.

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it