testata per la stampa della pagina
/
  • Comunicato stampa del 10/09/2010
condividi

Lotta all'evasione fiscale: il Comune partecipa all'attività di accertamento dei tributi regionali

Quarrata, 10/09/2010

La Giunta Comunale, nell'ottica di incentivare il rispetto della legalità e dell'equità impositiva, ha deciso di partecipare attivamente all'attività di accertamento dei tributi della Regione Toscana gestiti dall'Agenzia delle Entrate al fine di potenziare l'azione anti-evasione fiscale.
"La scelta  - sottolinea l'Assessore al Bilancio Antonella Giovannetti - è stata possibile per effetto di una convenzione sottoscritta tra Regione Toscana e Anci Toscana volta a sviluppare sinergie e comportamenti di collaborazione tra i comuni toscani e la regione, in modo da poter lavorare insieme e in modo più efficace all'individuazione e al trattamento di segnalazioni qualificate per poi avviare i necessari accertamenti".
La Regione Toscana riconoscerà al comune una quota pari al 50% delle somme riscosse per i tributi regionali a seguito di segnalazioni qualificate al sistema SIATEL dell'Agenzia delle Entrate.
"E' un segnale importante per sottolineare il valore della legalità, perché il rispetto delle regole sia uguale per tutti - commenta il Sindaco Sabrina Sergio Gori. Questo consentirà alla nostra comunità di avere il necessario senso di responsabilità per contribuire, ognuno per la sua parte, a rendere migliore la nostra città".

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it