testata per la stampa della pagina
/
condividi

Comunicato stampa del 11/02/2009 - Giornata della memoria delle vittime delle foibe

Quarrata, 11/02/2009

Quarrata, 11/02/2009
10 febbraio: giorno dedicato alla memoria delle vittime delle foibe, giornata di riflessione istituita con legge del 30 marzo 2004.
La nostra storia è fatta di tanti periodi bui, dove la prevaricazione e l'odio hanno cercato di sovrastare la grandezza dell'uomo, lasciando sul campo un'enormità di vite, tante vittime civili.
Non solo è giusto ma è necessario ricordare questo sangue,insieme a quello delle vittime di ogni guerra, di ogni persecuzione perché tenere vivo il ricordo di quel che è stato sia davvero un monito per noi e per tutti gli uomini.
"Voglio creare un'occasione di riflessione - ha sottolineato il Sindaco Sabrina Sergio Gori - e ricordare il martirio di moltissimi nostri connazionali, barbaramente trucidati alla fine della seconda guerra mondiale nell'orrore delle foibe. Queste persone sono morte solo perchè erano italiani. Questo è stato soltanto un episodio di un conflitto brutale che ha visto atti di ferocia inumana perpetrati da entrambe le parti, ma ciò non giustifica l'assassinio gratuito di inermi civili, fatti precipitare in anfratti carsici profondi e là lasciati morire. Desidero che questa comunità manifesti la propria opposizione alla logica della violenza, che rivela il lato peggiore dell'uomo, l'uomo omicida di altre persone, l'uomo lupo degli uomini, l'uomo soldato senza coraggio che aggredisce vittime inermi. Il secolo scorso è statoli secolo delle grandi persecuzioni contro le minoranze etniche, religiose, politiche o di qualunque altro genere. Dobbiamo sforzarci che il richiamo alle coscienze che ci viene dalla nostra storia recente sia un invito per lavorare per la causa della pace, della giustizia e della fratellanza.. Il ricordo questi nostri compatrioti, dopo un lungo periodo di silenzio,significa celebrare il valore della vita e della pace."
Il Comune di Quarrata, domenica 15 febbraio, alle ore 11, invita tutti i cittadini in Piazza Risorgimento per deporre simbolicamente un mazzo di fiori, in ricordo dei caduti delle foibe, davanti al monumento alla pace di Agenore Fabbri .Un piccolo gesto per sottolineare l'impegno a lavorare insieme affinchè tutte le donne e gli uomini possano vivere in un mondo in cui i diritti umani siano davvero garantiti, la politica, l'economia, l'informazione, la scienza, la tecnologia siano al servizio delle persone e della giustizia e che ogni intolleranza sia superata nel rispetto delle diversità.

 

 
 

Comune di Quarrata

Via Vittorio Veneto, 2 - 51039 Quarrata (PT)
Codice Fiscale e Partita IVA: 00146470471

Codice Univoco Ufficio fatture elettroniche: UFNA32

Telefono 0573 7710
Fax 0573 775053
PEC: comune.quarrata@postacert.toscana.it